L’incantevole villaggio dove non esistono le strade (FOTO e VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È conosciuto come la Venezia dei Paesi Bassi perché è un villaggio olandese senza strade, senza automobili e verrebbe da dire senza troppo inquinamento. Giethoorn ha, infatti, solo canali e ponti di legno e in questo delizioso paesino di poco meno di 3 mila abitanti, ci si sposta solo a piedi, in bicicletta o in barca.

Tutto il villaggio sembra un posto incantato: le case si trovano in piccoli isolotti curati nei minimi dettagli, gli oltre 170 ponti fanno da scenografia a un paesaggio quasi surreale. Se non bastasse, Giethoorn è all’interno di un parco naturale, il De Wieden.

Sulla costruzione del paesino olandese ci sono varie versioni. C’è chi racconta che venne fondato agli inizi del XII secolo da una setta sfuggita alle persecuzioni chi, da fuorilegge e mercenari provenienti dal Mediterraneo.

20131030 Giethoorn Binnenpad

Photo credit

timthumb 1

timthumb 2

timthumb 4

I canali oggi molto pittoreschi, furono creati,in un secondo momento,da un gruppo di monaci per trasportare la torba. Per questo motivo nella zona ci sono anche molti laghi a est e sud del villaggio.

Basta guardare questo video per immergersi in un’atmosfera magica: la vegetazione fiorente, l’ordine e l’armonia delle case, tutto è così perfetto da regalarci qualche attimo d’evasione dal caos cittadino al quale siamo ormai troppo abituati.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

Helsinki: addio alle auto entro il 2015 grazie ai mezzi pubblici on demand

Amburgo: addio alle auto entro 20 anni. Sarà la prima città car-free d’Europa

Via le auto per sempre dal centro di Kigali, la capitale del Ruanda

Photo credit

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook