monte rigi

In Svizzera anche la luna ha una bellezza diversa. Se è possibile renderla ancora più magica, la Svizzera lo fa, complici le sue cime e i suoi panorami mozzafiato, la sua aria, il verde e i suoi tanti sentieri. Dalla cima del Monte Rigi, nei pressi di Lucerna, si ha una veduta a 360° sulle Alpi, su 13 laghi e sull’intera regione, fino a spingersi alla Germania e alla Francia.

E’ qui che puoi vivere la nuova esperienza di un’escursione guidata sotto la luna piena.

Si parte molto presto da Vitznau e con la piccola cabinovia ci si dirige verso la zona di Hinterbergen. In compagnia di due guide locali si segue il sentiero del lago e delle rocce toccando First e Rigi Staffel per poi dirigersi verso il Rigi Kulm - il picco più alto con i suoi 1797 metri - dove soltanto la luce della luna la farà da padrona e dove ogni cosa avrà un volto nuovo, in quel gioco infinito di una natura che vive anche di notte.

Come dei veri e propri fiordi, le braccia del Lago di Lucerna si estendono in più direzioni sotto le cime delle Alpi della Svizzera Centrale. Questo è il panorama dal Monte Rigi – detto anche la Regina delle Montagne - e questo è quello che si dipanerà dinanzi ai vostri occhi alla luce della luna e poi, pian piano, alla luce dell’alba che verrà.

monte rigi 2

Già più di cento anni fa, gli amanti della storia e dell’avventura, tra cui lo scrittore cui Mark Twain, erano soliti incamminarsi verso la cima del Monte Rigi per ammirare l’incredibile alba. Oggi, grazie alle due ferrovie a cremagliera da Vitznau (la prima ferrovia a cremagliera in Europa, 1871) e da Goldau, chiunque può godere di questo spettacolo naturale senza sforzo e mettere in pace i sensi.

L’affascinante suono dei corni alpini conquisterà i cuori e il tradizionale brunch al ristorante alpino Chäserenholz, a soli 20 minuti dalla cima, vi farà assaporare il gusto intenso di una tipica colazione all’alba di uno scenario alpino impareggiabile. E non solo una notte in un hotel della zona vi darà la possibilità di assistere a uno spettacolo nel cielo unico nel suo genere, in un mix di colori di tramonti e di albe che vi lasceranno un segno e già vi scoprite  #INNAMORATIDELLASVIZZERA.

monte rigi

Per chi, inoltre, al nuovo giorno vuole cimentarsi in altre avventure, l’escursione in cresta da Kaltbad all’Urmiberg passando dalla Scheidegg regala scorci altrettanto meravigliosi. La vista comprende contemporaneamente quattro laghi e un panorama alpino che spazia dal Säntis alle Alpi bernesi. A metà tra il lago di Lucerna e il Rigi Kulm, poi, si trova l’ex località termale Rigi-Kaltbad, mentre un po’ più in là un delizioso sentiero porta verso il Rigi Scheidegg. Dopo poco più di un’ora e mezza si raggiunge la cima della Scheidegg, dalla cui vetta si gode di una vista stupenda, e da qui il sentiero in cresta si dirige l’Urmiberg, da dove rapisce gli occhi il luccichio del lago di Lauerz più sotto.

monte rigi 5

Infine, dall’Urmiberg una funivia privata conduce fin giù a Brunnen, di nuovo sulle splendide rive del Lago dei Quattro Cantoni. E da qui, in questo punto preciso incastonato tra le montagne, ricomincia il sogno di un nuovo viaggio in giro per la meravigliosa Svizzera.

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram