Slow Time Cafe: il locale dove il tempo e’ denaro e le consumazioni sono gratis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Slow Time Cafe. In Germania si sta facendo strada la fama di un locale in cui il pagamento non avviene in base alle bevande o ai cibi acquistati e consumati al suo interno, ma a seconda del tempo trascorso ai suoi tavoli. Il nome completo del locale è Slow Time Das Zeitcafé e ad ospitare la sue recente apertura è la città di Wiesbaden, nella Germania centro-occidentale.

Ciò che ci meraviglia in modo particolare del locale, è che le bevande e gli snack presenti al suo interno sono completamente gratis. La clientela di Slow Time Cafe non deve dunque pagare le consumazioni, anzi, vi è la possibilità di portare il proprio cibo da casa. All’uscita, ognuno pagherà una determinata somma calcolata sulla base del tempo trascorso all’interno di esso.

L’idea alla base di Slow Time Cafe in realtà non è nuova. L’esempio in proposito è costituito dalla città di Mosca, dove locali dello stesso genere sono risultati molto apprezzati sia da parte degli abitanti che dei turisti. Vi è così infatti la possibilità di trovare rifugio dal caos delle strade cittadine e di concedersi una pausa senza temere di dover pagare prezzi elevati per le consumazioni.

L’unica cosa che conta è la quantità di tempo trascorso nel locale, come sottolineato da parte di Daria Volkova, una ventiquattrenne giunta in Germania dalla Russia nel 2008, la quale si è occupata dell’apertura del primo Slow Time Cafe presente tra i confini dello stato tedesco. Trascorrere 30 minuti all’interno del locale ha un costo di soli 2 euro. Per ogni minuto successivo vengono richiesti 5 centesimi aggiuntivi. Per un’intera ora dovranno essere pagati 3 euro.

slow time cafe

slow time cafe 2

Il caffè viene offerto gratuitamente, così come il tè o l’acqua ed altre bevande. Vi sono inoltre biscotti e snack completamente gratuiti, ma i clienti sono invitati a portare da casa il proprio cibo e le proprie bevande, se lo desiderano. Vi è anche, ad esempio, la possibilità di farsi recapitare sul posto una pizza da asporto.

A disposizione della clientela vi sono dei giochi da tavolo, dei libri da consultare ed una rete Wi-Fi per la connessione gratuita ad internet. Sparsi per il locale si trovano degli orologi che volutamente segnalano degli orari leggermente diversi, in modo tale che i presenti dimentichino di preoccuparsi del tempo che passa – così come non devono temere di dover pagare per le consumazioni all’uscita – focalizzandosi dunque sul piacere di scambiare quattro chiacchiere in compagnia e sulla possibilità di rafforzare la propria concreta rete sociale e di amicizie.

Apprezzereste la presenza di uno Slow Time Cafe in Italia?

Marta Albè

Fonte foto: Slow Time Das Zeitcafé

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook