La Pedrera: la straordinaria Casa Milà di Gaudì

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Casa Milà, popolarmente conosciuta come La Pedrera, è un edificio unico nel suo genere che si trova nella città di Barcellona dove è stato costruito tra il 1906 e il 1912 dall’architetto Antoni Gaudí.

Dal 1984 La Pedrera è inserita tra i patrimoni Unesco ed attualmente è sede della Fondazione Catalonia la Pedrera e le sue stanze vengono utilizzate come centro culturale per tutte le attività organizzate da musei e non solo.

Non a caso Dan Brown ha scelto La Pedrera come location per presentare il lancio internazionale del suo romanzo ‘Origin’ che tra le sue pagine contiene ambientazioni che si svolgono proprio in questo edificio, ma anche alla Sagrada Familia.

Casa Milà, viene considerata come una delle costruzioni più emblematiche dell’architetto Antoni Gaudí e definita come ‘un’opera d’arte a sé’. La sua unicità, il suo patrimonio e valore artistico sono in gran parte accreditati con l’inclusione de La Pedrera, nel Catalogo dei Beni Artistici della città di Barcellona.

pedrera barcellona

L’edificio all’esterno sembra una vera e propria cava (da lì il nome Pedrera) ed è stato commissionato da Pere Milà e dalla moglie. L’idea di Gaudí era di costruire un edificio su un terreno al confine tra Gracia e Barcellona, che diventasse la residenza della famiglia, ma anche potesse anche essere affitto nel momento in cui L’Eixample de Barcelona, stava appunto diventando il fulcro dell’espansione urbana e che nel tempo, ha trasformato Passeig de Gràcia nel nuovo centro residenziale borghese.

pedrera barcellona1

La Pedrera è stata costruita come se fossero due blocchi di case, con accessi indipendenti e collegati da due grandi cortili interni e una facciata comune. Nella sua pienezza professionale, a cinquantanove anni, dopo aver raggiunto il proprio stile indipendente, Gaudí crea Casa Milà che diventa il suo ultimo lavoro civile e, allo stesso tempo, uno dei più innovativi per quel che riguarda gli aspetti funzionali, costruttivi e ornamentali.

pedrera barcellona3
pedrera barcellona7
pedrera barcellona5

Infatti, questo edificio viene considerato un lavoro di rottura, al di fuori degli schemi del suo tempo, una rara apertura al modernismo, un lavoro che anticipa l’architettura del ventesimo secolo.

La Pedrera è la quarta e ultima delle opere che hanno Passeig de Gràcia, il viale più importante della città, che collega la parte vecchia di Barcellona con Gràcia.

Orari di visita e aperture

La Pedrera riaprirà le sue porte al pubblico il 15 luglio 2020, gli orari e i giorni in cui è possibile visitarla sono i seguenti:
Dal lunedì alla domenica dalle 9:00 alle 20:30. La visita notturna si svolge invece dalle 21:00 alle 23:00

Per maggiori informazioni clicca qui

Non perdete anche gli altri capolavori di Antoni Gaudi:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook