L’incredibile parco pubblico in cui si cammina tra gli alberi (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A passeggio nel cuore della foresta, in mezzo agli alberi, attraverso sentieri nascosti tra i cespugli. Un’esperienza difficile da dimenticare. Si chiama Parkorman lo straordinario parco progettato dagli architetti dello studio Dror a due passi da Istanbul, in Turchia.

Di recente, i tecnici hanno presentato il piano per la realizzazione di questo bellissimo parco pubblico, pensato come “una rete di possibilità”, un cammino immerso nella natura ma nel pieno rispetto della biodiversità e della foresta.

Il masterplan reso noto comprende cinque zone diverse, ognuna con caratteristiche distinte: la Piazza, uno spazio aperto all’entrata del parco, il Loop, una serie di amache che oscillano sopra il bosco, la Piscina, con giganteschi palcoscenici ispirati ai mercati turchi; i Chords, dei sentieri pedonali caratterizzato da forme tortuose che si intrecciano dando vita a grandi trampolini, e infine il Boschetto, un labirinto popolato da sculture che si riferiscono al paesaggio. Una fontana fatta di piccoli cubi invia l’acqua su tutti e quattro i suoi lati.

Invece di creare un sentiero che attraversasse il parco, in questo modo, sono i visitatori a scegliere il tipo di esperienza da intraprendere. E di cose da fare ce ne sarebbero tante: camminare sospesi tra gli alberi, sulle lunghe passerelle che attraversano questo grande parco, o ancora oscillare su amache e rimbalzare su trampolini giganti. Una sorta di parco giochi oversize,

parkorman2
parkorman3
parkorman4
parkorman5
parkorman6
parkorman7
parkorman8

“Numerose vie non lineari si intrecciano attraverso il bosco esistente, sorprendendo i visitatori con scoperte impreviste lungo il loro cammino” spiegano gli architetti. “Gli spazi verdi esistenti a Istanbul sono pochi e lontani”.

Parkorman from Dror on Vimeo.

Da qui la scelta di ideare qualcosa di insolito:

“Abbiamo deciso di creare un parco che sciogliesse l’ansia e la paura che spesso ci accompagna in un ambiente sconosciuto attraverso una rete di condizioni che favorissero l’amore incondizionato. Abbiamo immaginato l‘esperienza più profonda fornita attraverso il tocco più leggero; Uno sforzo che conserva la foresta lussureggiante e lascia ogni albero intatto”.

LEGGI anche: BOOMSLANG, LA PASSERELLA IN LEGNO CHE SI SNODA SUGLI ALBERI DEL BOTANICAL GARDEN DI KIRSTENBOSCH [FOTO]

LEGGI anche: PARCO DEI PADULI: DORMIRE SOTTO LE STELLE IN SALENTO, IN UN NIDO NEL BOSCO (FOTO)

Un’esperienza unica, che a due passi dalla città, trasporta in un’atmosfera surreale, in cui l’uomo può riscoprire la bellezza della Natura selvaggia.

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook