Lago Bohinj: un magnifico specchio d’acqua alla fine del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Slovenia non è solitamente una delle mete turistiche più ambite eppure, questa piccola regione, non ha niente da invidiare alle altre quando si parla di montagne, foreste, fiumi, laghi e villaggi pittoreschi.

C’è per esempio, il lago Bohinj incorniciato dalle Alpi Giulie che si trova all’interno del Parco Nazionale del Tricorno (in sloveno Triglav) che viene considerato il più bello della Slovenia assieme al lago di Bled.

Entrambi sono glaciali e ciò che ha permesso loro di rimanere quasi incontaminati è la loro posizione, per raggiungerli infatti bisogna attraversare strade dissestante e impervi sentieri di montagna. In realtà però, una volta arrivati ci si trova davanti un’oasi di pace e tranquillità.

BoatsAlongTheShoreOfLakeBohinj.jpg.838x0 q80(Photo: Andrew Mayovskyy/Shutterstock)

Tutto il lago è circondato da pascoli con greggi, i villaggi sono formati dalle classiche case in legno con i fienili che mostrano un paesaggio tipico di zone dove non si conosce la parola caos.

Un paradiso per gli amanti del trekking e della mountain bike ma anche di Kayak e barche a remi, soprattutto nella stagione estiva.

RowOfCottagesInBohinj.jpg.838x0 q80(Photo: Select a Li/Shutterstock)

Attorno a Bohinj l’aria ghiacciata e le montagne circostanti creano un senso di isolamento. Non è un caso che il nome della vicina città costiera di Ukanc significhi “la fine del mondo”. Ogni cosa in Slovenia affascina ma su tutte, il lago Bohinj regala magnifiche sensazioni.

Dominella Trunfio

Photo credit: Andrew Mayovskyy/Shutterstock

LEGGI anche:

10 (+1) straordinari laghi a forma di cuore

I 6 laghi ( e oceani) congelati più sorprendenti al mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook