Eco-hotel: Krystall, l’albergo galleggiante e autosufficiente per ammirare l’aurora boreale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama Krystall e sorgerà in una delle aree naturali più belle della Terra, in mezzo ai fiordi norvegesi. È il nuovo eco-hotel galleggiante progettato da un team di architetti olandese. La sua particolarità? Avrà la forma dei cristalli di ghiaccio, di cui ha preso il nome.

In collaborazione con l’architetto Koen Olthuis, la squadra sta lavorando al progetto volto alla creazione dell’hotel sostenibile a 5 stelle che sarà posizionato nelle coste al largo di Tromsø entro la fine del 2016. Anche le stanze avranno la forma dei cristalli di ghiaccio, in modo tale da fondersi in modo naturale con l’ambiente invernale che circonda l’hotel.

Anche se ancora i dettagli non sono stati rivelati, ciò che si sa è che il Krystall Hotel sarà completamente autosostenibile dal punto di vista energetico, ma all’insegna del lusso. In 120 metri di diametro, la struttura ospiterà 86 camere, sale conferenze, aree termali e centri benessere.

Al suo interno, sarà attraversato da tanti corridoi che saranno a tratti trasparenti e a tratti rivestiti di futuristiche forme blu.

krystall-hotel-1

Un’idea, quella degli edifici intelligenti, essenzialmente legata alle radici olandesi dell’archietto Olthuis. A livello altimetrico, un quarto dell’Olanda si trova sopra il livello del mare, mentre tutto il resto si trova al di sotto. Da qui la necessità, a suo avviso, di stringere un rapporto diverso con questa enorme ricchezza: “Dobbiamo imparare a convivere con l’acqua, piuttosto che combatterla. Dovremmo lasciare che l’acqua torni, e poi costruire su di essa”, ha detto Olthuis.

krystall-hotel-2

L’architetto ha già alle spalle numerosi progetti che prevedono costruzioni galleggianti e sostenibili.

Ocean Flower

Uno dei più spettacolari è The Ocean Flower, l’hotel galleggiante realizzato alle Maldive, che prende il nome da un fiore tipico maldiviano.

La nuova via della bioarchitettura passerà dunque per l’acqua?

Francesca Mancuso

Foto: DutchDocklands

LEGGI anche:

Solo Mare del Diablo: l’eco-hotel autosufficente dove si mangia vegan e si fa yoga (FOTO)

Eco-hotel: dormire in un antico barile di birra

5 hotel ispirati alle case degli Hobbits

Ice-hotels: gli alberghi di ghiaccio

I 15 hotel più strani del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook