santuario-verna

Il santuario della Verna si trova sull'Appennino Toscano è incorniciato da una foresta di faggi e abeti e custodisce numerosi tesori di spiritualità, arte, cultura e storia. Una tappa obbligata sulle tracce di San Francesco d’Assisi, soprattutto per chi ama camminare e fare trekking.

La storia del santuario della Verna è legata alla storia del santo amante degli animali, ma ha anche un grande valore naturalistico.

San Francesco e frate Leone

Nella primavera del 1213 Francesco d’Assisi insieme a frate Leone stava attraversando la regione del Montefeltro quando sentì di una festa presso il castello di San Leo: si trattava dell’investitura di qualche cavaliere? Era l’occasione di incontrare gente, di parlare loro del vangelo. Salì al castello mentre sulla piazza si svolgeva una gara di menestrelli.

santuario verna3

Su di un muretto lanciò il tema della sua canzone e in un attimo tutti furono rapiti da San Francesco. Tra loro c’era anche il Conte di Chiusi in Casentino, Orlando Catani che chiese al santo un colloquio privato.
Dopo la chiacchierata con il santo, il Conte volle regalare a San Francesco un monte dove fare penitenza e preghiera.

santuario verna2

I Fioretti narrano che quando egli vi si recò fu accolto alle falde del monte da una grande torma di diversi uccelli, che con battere d’ali mostravano tutti grandissima festa e allegrezza.
Così la Verna divenne uno dei luoghi nei quali ogni anno si ritirava per pregare.

santuario verna1

La storia narra poi che nell'estate del 1224 San Francesco si ritirò sul monte e chiese a Dio di poter partecipare alla Passione di Cristo.

santuario verna

Il Signore lo ascoltò e gli apparve sotto forma di serafino crocifisso lasciandogli in dono i sigilli della sua passione. Francesco divenne così anche esteriormente immagine di Cristo.

Guardate che vista:

santuario verna4

Guarda il video:

Il monte è visibile da tutto il Casentino e dall'alta Val Tiberina ed ha una forma inconfondibile con la sua vetta (m 1283) tagliata a picco da tre parti. Uno scenario davvero suggestivo per chi vuole ritrovare l’armonia con la natura.

Il cammino di San Francesco

il Santuario de La Verna è anche il punto di partenza del Cammino di Francesco, attraverso il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e le colline dell'Alta Valle del fiume Tevere in Umbria, toccando i centri di Citerna, Città di Castello e Pietralunga. Il cammino, tra salite discese, arriva poi a Gubbio, luogo del primo pellegrinaggio di San Francesco, per proseguire fino a raggiungere la Basilica di San Francesco in Assisi.

santuario percorso

INFORMAZIONI

Santuario (per la visita)
APERTURA: 6.30 (invernale ed estivo)
CHIUSURA: 19.30 (invernale) 22.00 (estivo)
Per calcolare il percorso per arrivare clicca qui

Leggi anche:

Dominella Trunfio

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram