elba spiagge

L’Isola d’Elba è la più grande delle isole dell’Arcipelago toscano e la terza più grande d’Italia. Conosciuta anche come Elba, essa fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago toscano.

Come tante altre isole italiane e non solo, l’Isola d’Elba offre meravigliosi paesaggi e spiagge paradisiache. Proprio per questo motivo, riuscire a visitarla risparmiando e spendendo poco non è semplicissimo, ma seguendo alcuni consigli si può anche ipotizzare una vacanza low cost all’Isola d’Elba.

Isola d'Elba, consigli per una vacanza low cost 

Isola d’Elba, come arrivare

Per raggiungere l’Isola d’Elba è necessario prendere il traghetto da Piombino e imbarcarsi in una delle quattro compagnie di navigazione, ovvero Toremar, Moby Lines, Blu Navy e Corsica-Sardinia Ferries.

Ognuna dispone di un sito web dove è possibile effettuare la prenotazione online e fare un preventivo in base alle proprie esigenze. Le tariffe si differenziano solo di qualche euro, ma in realtà può capitare che si risparmi sul singolo viaggiatore e non sul trasporto di auto o biciclette.

I costi comunque sono molto simili, per esempio con Blu Navy il passeggero a piedi spenderà 10.58 per un viaggio di solo andata, con Toremar 13.78, ma poi con la prima compagnia imbarcare l’auto costerà 42.81 mentre con la seconda 33.79.

Ovviamente i prezzi cambiano anche in base ai passeggeri, al trasporto di altri veicoli e di animali domestici (piccola e media taglia nel trasportino viaggiano gratis ma conviene sempre informarsi prima, per essere certi che nel frattempo non siano cambiate le condizioni). La navigazione per raggiungere i porti di Portoferraio (il principale), oppure Rio Marina e il Cavo dura all’incirca un’ora.

Ma prima di poter raggiungere l’Isola d’Elba da Piombino, è necessario arrivare a Piombino. E lo si può fare o con un mezzo privato o con il trasporto autobus Tiemme.

Isola d’Elba: come raggiungere Piombino da nord:

Da Milano prendere l’autostrada A1 immettersi a Parma vvest sulla A15 e raggiungere l’autostrada A12 Genova-Livorno, prendere l’uscita di Rosignano, proseguire sulla SS Aurelia in direzione Roma fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui seguire le indicazioni Porto-Isola d’Elba fino a Piombino Marittima.

Da nordest invece a Bologna prendere l’Autostrada A1 in direzione Firenze, arrivare a Firenze seguire le indicazioni per Pisa-Livorno: oltrepassato Livorno uscire a Rosignano, quindi proseguire sulla SS Aurelia in direzione Roma-Grosseto fino a Venturina-Isola d’ Elba e da qui seguire le indicazioni Porto-Isola d’Elba fino a raggiungere il Porto a Piombino Marittima. In alternativa c’è anche la Firenze-Pisa-Livorno.

Isola d’Elba: come raggiungere Piombino da sud:

Prendere l’autostrada A12 Roma-Grosseto poi la SS1 Aurelia uscita Venturina-Isola d’ Elba e da qui seguire le indicazioni fino a raggiungere il Porto a Piombino Marittima.
L’aeroporto di riferimento è, invece, quello di Marina di Campo.

All’Isola d’Elba è possibile noleggiare qualsiasi mezzo dall’automobile alla bicicletta per cui per risparmiare sui costi dell’imbarco e del parcheggio è preferibile lasciare la propria auto a Piombino.

Isola d’Elba, dove dormire low cost

Trovare un posto economico dove dormire all’Isola d’Elba non è semplicissimo soprattutto nel periodo di alta stagione. Tuttavia, facendo un giro sul web ci si perde tra beb, hotel,appartamenti, case vacanze e così via.

I prezzi ovviamente cambiano in base alla posizione e la vicinanza ai punti di interesse. Si parte da tariffe di 30 euro a notte, per esempio in un bed and breakfast. Il consiglio è come sempre quello (quando è possibile) di scegliere le partenze intelligenti, di non concentrare le proprie vacanze nelle settimane più care dell’anno e di prenotare per tempo, senza dimenticare di dare sempre un’occhiata alle offerte last minute.

Dominella Trunfio

Foto

LEGGI anche:

frecciaISOLA D'ELBA: LE 10 SPIAGGE PIÙ BELLE

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog