labirinto_di_mezzago

Alla fine di certo non troverete il Minotauro, ma chi c’è stato assicura che l’adrenalina di certo non manca. Inaugurato solo qualche giorno fa, il Labirinto di mais è già un successo.

Un luogo surreale e magico a Mezzago tra Monza e Brianza alle porte di Milano disegnato dall’artista tedesca Maria Mesch, il grande campo di mais era stato seminato a maggio, ma solo adesso è nel suo massimo splendore e sarà visitabile fino a settembre, ovvero per tutta la durata della stagionalità del granoturco.

Il labirinto di mais è un esempio di land art che permette ai visitatori di perdersi e divertirsi in cunicoli e sentieri ampi, percorsi di diversa difficoltà, piccole isole per eventi o installazioni che si estendono per circa un ettaro in mezzo alla natura.

LEGGI anche: LABIRINTO DELLA MASONE: È IL PIÙ GRANDE DEL MONDO E SI TROVA IN ITALIA

labirinto di mais

Si può accedere al labirinto con un sentiero su strada sterrata a partire dalla biblioteca (segnaletica rosa) oppure dal parcheggio di via Industrie / via Pace tramite un percorso pedonale di circa 10 minuti riconoscibile dalla segnaletica blu.

E poi una volta entrati, l’unica cosa da fare è perdersi! Impiegare più tempo per uscire significherà infatti, passare più tempo tra le piante, ascoltare la musica o le storie raccontate da artisti che si alterneranno per tutta la stagione di apertura.

labirinto di mais1

Il Labirinto di Mezzago è stato concepito come un luogo avventuroso, divertente ma anche di riflessione, un invito dunque a ritrovare l’armonia con la natura e con la propria anima. A incorniciare lo scenario ci pensa poi il suggestivo paesaggio rurale brianzolo.

labirinto di mais3
 
labirinto di mais4

Labirinto di mais, orari di apertura

Il Labirinto di mais è aperto dalle 17 al tramonto tutti i giorni feriali (lunedì giorno di chiusura). Le mattine su prenotazione.Sabato e domenica dalle 11 al tramonto.

Tra i consigli suggeriti dagli organizzatori ci sono: portare con sé una torcia, indossare un abbigliamento comodo con maniche lunghe e scarpe chiuse e spray antizanzare. Per chi si perde, una fitta rete di segnaletica fatta di mappe, bandiere, palloncini.

Per informazioni contattare il numero 348/9213154 oppure via mail all’indirizzo [email protected] È consigliata la prenotazione prima della visita.

Dominella Trunfio

Foto

 

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram