notte_delle_candele

Una notte d’ estate inoltrata e 100mila candele accese che illuminano Palazzo Fanese a Vallerano, in provincia di Viterbo. Uno spettacolo suggestivo e magico che si ripete da parecchi anni senza stancare i tantissimi visitatori.

È la Notte delle candele, una manifestazione di punta del 'Festival Piccole serenate notturne ', organizzato dall´Associazione culturale "Piccole Serenate Notturne Notte delle Candele" che si svolgerà il 25 agosto, nel caratteristico borgo della Tuscia che per l’occasione viene illuminato solo dalle lucine delle candele.

All’imbrunire, gli abitanti di Vallerano posizionano nel centro storico le fiammelle. Le scalinate, gli archi, l’architettura medievale, le case, le chiese e ancora le finestre, le porte e i vicoletti illuminati sapientemente creano un’atmosfera magica, intima e surreale.

Turisti e non solo, sono guidati in un percorso alla scoperta di un viaggio artistico fatto di suoni e immagini. Nelle scorse edizioni, la Notte delle candele ha visto anche la partecipazione del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.

notte delle candele1
 
notte delle candele2
 
notte delle candele3
 
notte delle candele4

Largo, quindi, a spettacoli dal vivo, allestimenti, proiezioni e rappresentazioni varie che esaltano la natura e il bello. Insomma un paesaggio fiabesco, in un atmosfera mozzafiato. Impossibile mancare!

notte delle candele5
 
notte delle candele6
 
notte delle candele7
 

L'edizione 2018 avrà come tema il Regno degli Abissi e all'interno della splendida cornice viterbese saranno ospitate 30 situazioni artistiche in ogni angolo, vicolo, piazza.

Per il programma completo clicca qui

Dominella Trunfio

Foto cover

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram