sentiero_degli_dei

Il Sentiero degli Dei è una lunga passeggiata che inizia da Agerola, dalla frazione di Bomerano, attraversa Nocelle e arriva a Positano. Se avete voglia di una bella escursione preparate scarpe da trekking e un po’ di fiato.

Ogni anno, il Sentiero degli Dei è meta di migliaia di turisti perché è un luogo che conserva tutto lo splendore dei fasti dell’antica Grecia. Lo stesso Italo Calvino lo ha descritto come “quella strada sospesa sul magico golfo delle “Sirene” solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”.

Una frase scolpita in una ceramica che si trova proprio all’inizio del percorso che si affaccia sulla Costiera Amalfitana, rimasto incontaminato dalla mano dell’uomo.

LEGGI anche: 10 SENTIERI CHE ANDREBBERO PERCORSI ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA

sentiero degli dei
sentiero degli dei1

Passeggiando nel Sentiero degli Dei ci sono tratti di vegetazione mozzafiato incorniciati in grotte, tra cui la Grotta del Biscotto che ha al suo interno anche delle case secolari. Ci sono poi sorgenti di acqua e la splendida visione dell’isola Li Galli, dove leggenda vuole che le sirene cantassero per ingannare i marinai.

LEGGI anche: CAMMINO DEI BRIGANTI: 100KM PER RIPERCORRERE UNA STORIA DIMENTICATA (FOTO)

Arrivando a Positano ci sono i famosi 1700 gradini da superare, mentre a Monte Pertuso si narra che ci sia stata la battaglia tra la Madonna e Lucifero testimoniata proprio dal ‘pertuso’, ovvero dal buco che si trova nella roccia. In realtà, tutto è dovuto all’erosione causata da vento e acqua.

sentiero degli dei2
sentiero degli dei3

I percorsi del Sentiero degli Dei

Ci sono due percorsi che dividono il Sentiero degli Dei. Il sentiero alto parte da Bomerano e si conclude a Santa Maria Del Castello, quello basso attraversa Nocelle, ed è meno faticoso.

Il panorama è immutato e incorniciato dai faraglioni dell’isola di Capri, i Monti Lattari e il Monte comune e Punta Penna. A Vallone Porto c’è poi una cascata e un canyon.

LEGGI anche: CAMMINO DELLA BIODIVERSITÀ: 45 CHILOMETRI A PIEDI TRA PARCHI E RISERVE NATURALI (FOTO E VIDEO)

Sentiero degli dei, consigli per percorrerlo

Non è consigliabile affrontare il Sentiero degli Dei in solitaria, per questo è preferibile affidarsi ad un'escursione già organizzata, in questi giorni ad esempio ce n'è una prevista per l'8 aprile (clicca qui per info)

Il percorso, in generale, dura quattro ore ed è consigliato a chi è abituato a camminare, sconsigliato a chi soffre di vertigini e ai bambini.

sentiero degli dei4

È necessario un abbigliamento adatto con vestiti leggeri, sportivi e scarpe da trekking. Crema solare e cappellino sono una buona soluzione per non scottarsi.

Dominella Trunfio

Foto: Positano.com

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram