Ibiza: come risparmiare e visitarla senza spendere una fortuna

ibiza vacanza low cost

Ibiza, proprio in questi giorni, è stata definita come una meta estiva adatta a tutte le fasce d’età e a sorpresa spopola anche tra i giovanissimi, grazie ai voli low cost e alla sharing economy.

Ibiza è la terza isola per grandezza delle isole Baleari spagnole e si affaccia nel blu del mar Mediterraneo. Dal 1999 Ibiza è Patrimonio dell’Umanità Unesco anche grazie alle sue spiagge.

Vi avevamo, infatti, già parlato delle 10 spiagge più belle di Ibiza, vediamo ora come visitare quest’isola risparmiando e senza spendere una fortuna. Ibiza è una splendida isola spagnola del mar Mediterraneo ed è la terza per grandezza delle isole Baleari.

LEGGI anche: LE 10 SPIAGGE PIÙ BELLE DI IBIZA

calavadella ibiza

Foto

Come raggiungere Ibiza

Ibiza si può raggiungere comodamente in aereo, l’aeroporto si trova nella parte meridionale dell’isola ed è collegato a numerosi scali internazionali e quindi anche italiani. Basti pensare che ogni anno decollano e atterrano qui oltre 50mila voli.

Per risparmiare è necessario affidarsi alle compagnia low cost, per esempio Iberia, Ryanair e Lufthansa volano con una certa regolarità. Ad esempio prenotando nel periodo 15-18 luglio il costo di andata e ritorno Roma-Ibiza sarà di 165 euro ma cambiando periodo, decidendo quindi di fare le vacanze non in periodo di alta stagione si può risparmiare anche 80 euro.

In nave i porti di riferimento sono Ibiza, Santa Eularia e San Antonio, le compagnie di navigazione sono la Balearia,Transmediterranea, Iscomar e Acciona, che si collegano direttamente a Barcellona, Valencia e Denia e Palma di Maiorca, l’isola maggiore dell’arcipelago delle Baleari. Purtroppo i prezzi non sono economici, perché per esempio la tratta Barcellona- Ibiza costa ( a luglio) 165 euro.

cala martina ibiza

Foto

Dove dormire low cost a Ibiza

A Ibiza il clima è mite, quindi il consiglio per non spendere una fortuna per una vacanza è quello di partire a fine agosto o a settembre evitando l’alta stagione. Per dormire low cost a Ibiza basta affidarsi a Airbnb, il sito che offre le migliori soluzioni di viaggio per tutte le esigenza.

Dominella Trunfio

Foto

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

corsi pagamento

seguici su facebook