Alpi: a Pralognan-la-Vanoise vacanze sulla neve in un igloo

pralognan igloo 1

Avete mai sognato di poter trascorrere almeno una volta nella vita una notte in un igloo? Dormire in una casa realizzata utilizzando neve, ghiaccio e materiali naturali molto simile alle abitazioni realizzate dagli Eschimesi può rappresentare un'alternativa originale alla classica vacanza in montagna in una baita.

A Pralognan-la-Vanoise, una delle Perle delle Alpi, nella stagione invernale 2012-2013 sarà installato un villaggio costituito da igloo, pronto ad ospitare tutti gli appassionati della neve e della montagna, per poter vivere un'esperienza irripetibile. La località di Pralognan-la-Vanoise, situata nella regione francese del Rodano-Alpi, con i suoi 774 abitanti sarà animata durante la stagione invernale dalla presenza di un insolito villaggio di igloo, formato da alloggi studiati affinché il loro impatto ambientale sia minimo.

Gli alloggi realizzati con la neve potranno ospitare ognuno fino a quattro persone per una notte. Vi sarà inoltre un igloo di dimensioni maggiori, all'interno del quale verrà realizzato un ristorante in cui gustare le specialità culinarie e i prodotti tipici della Savoia, regalandosi una cena a lume di candela, preceduta da un aperitivo all'aperto accanto ad un falò.

La notte da trascorrere all'interno dell'igloo può essere parte di un pacchetto vacanza della durata di una settimana, con 6 notti da trascorrere in hotel per le quali è previsto un trattamento di mezza pensione e con un'ulteriore notte in cui si potrà dormire all'interno dell'igloo. Gli ospiti avranno la possibilità di spostarsi a bordo di un autobus elettrico ad utilizzo illimitato, proprio come per quanto riguarda la seggiovia e la funivia. Uno skipass di 6 giorni è compreso nell'offerta ed è inoltre possibile partecipare a delle escursioni con le ciaspole. Il costo complessivo del soggiorno parte da 487 euro a persona. È possibile raggiungere la località comodamente in treno a partire dalla stazione di Moutiers.

pralognan igloo 2

L'igloo gigante che conterrà il ristorante è stato studiato per risultare completamente autonomo dal punto di vista energetico, grazie alla presenza di una centrale solare dedicata per la produzione di elettricità. Una parte dell'illuminazione sarà ottenuta utilizzando delle candele. Gli igloo per il pernottamento verranno fabbricati con la neve, utilizzando il metodo russo.

Il riscaldamento degli ambienti sarà ottenuto mediante l'impiego di stufe a legna selezionate per il loro elevato rendimento. Per la realizzazione dell'igloo gigante verrà impiegato legno proveniente da foreste certificate FSC e PVC riciclabile. Il villaggio degli igloo è adatto ad essere prescelto come soggiorno di una notte per famiglie, che potranno essere coinvolte in numerose attività legate al mondo della neve e della montagna. Per maggiori informazioni è prenotazioni è possibile contattare l'indirizzo: [email protected].

(Foto Credits: Alpes-Bivouac)

Marta Albè

Leggi anche:

- Da Pralognan La Vanoise a Cogne in mobilità dolce

- Alpi: lasciare a casa l'auto come opportunita' di rilancio turistico

- Alpine Pearls: mobilità sostenibile sulle Alpi in 10 mosse

- Alpine Pearls: la vacanza 100% eco-sostenibile è tra le Alpi