La magia dei fiordi norvegesi vista a bordo di un kayak (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono valli scavate dai ghiacciai e riempite dal mare, insenature frastagliate e scoscese che uniscono l’acqua con le pareti rocciose. Stiamo parlando dei fiordi norvegesi inseriti nel Patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco e classificati dal National Geographic come i più popolari.

Che siano amatissimi e spettacolari non è certo una novità, che regalino un senso di pace e di armonia neanche ma, se ancora qualche dubbio sul visitarli o meno vi assale, basta guardare le immagini scattate da Tomasz Furmanek per mollare tutto e partire.

blogdilifestyle 1f0e3dad99908345f7439f8ffabdffc41

blogdilifestyle 6f4922f45568161a8cdf4ad2299f6d23

blogdilifestyle c4ca4238a0b923820dcc509a6f75849b8

blogdilifestyle c9f0f895fb98ab9159f51fd0297e236d3

blogdilifestyle 70efdf2ec9b086079795c442636b55fb

Il quarantunenne fotografo nato in Polonia ma vissuto sempre in Norvegia, grazie ai fiordi è diventato una star su Instagram e il suo account è uno tra i più seguiti, con quasi 60 mila followers.Partendo da Sotra a bordo del suo kayak, Furmanek è arrivato alle isole Lofoten e in ogni tappa ha immortalato lo scatto più bello. Tutte le sue fotografie mantengono un particolare: in primo piano c’è la prua del suo kayak e quindi per lo spettatore l’effetto è quello di essere a bordo con lui.

All’inizio per Furmanek i viaggi erano un hobby ma, in poco tempo il tutto si è trasformato in un lavoro full time.

Il mio obiettivo è quello di catturare la bellezza della natura nei fiordi e motivare le persone a visitare alcuni di questi luoghi. Le mie foto mostrano equilibrio e tranquillità che credo siano importanti oer connettersi con il paesaggio.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

La civetta in mezzo al lago: salvata dall’assideramento da un ragazzo in kayak (FOTO)

Cercasi guardiano di orsi polari su isola norvegese

Norvegia: quando l’alloggio delle vacanze è un faro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook