Dormire al Louvre per una notte: rispondi a questa domanda e vinci una notte al museo!

dormire al Louvre

Una notte al museo. Non è solo il titolo di un celebre film ma un sogno che presto potrebbe diventare realtà. Il museo in questione è il Louvre, dove sarà possibile dormire per una notte partecipando a un concorso.

Non sono richiesti requisiti particolari ma si dovrà rispondere solo a una semplice domanda per aggiudicarsi l’esclusivo soggiorno presso il suggestivo museo parigino.

Per celebrare i 30 anni della sua iconica Piramide, Airbnb ha avviato una collaborazione con il Museo del Louvre, grazie alla quale è stato messo in palio un soggiorno per due persone sotto la Piramide per una notte, all’interno di un esclusivo alloggio creato appositamente. Ma non solo. Oltre a questa serata indimenticabile, saranno prenotabili su Airbnb varie visite esclusive e concerti intimi.

“L’inconfondibile piramide del Louvre sarà la tua casa per una notte. Il 30 aprile potresti avere la possibilità di dormire all’interno di questa fantastica struttura di vetro, e sotto le stelle, nel cuore di Parigi. È la tua occasione per scoprire il museo più famoso al mondo a porte chiuse e a luci spente. Il tuo host? Monna Lisa in persona” si legge sulla pagina ufficiale.

airbnb louvre

Una guida VIP accompagnerà i due fortunati ospiti in un tour al museo dopo l’orario di chiusura. Inoltre, essi potranno gustare un aperitivo con Monna Lisa nel suo sontuoso salotto e cenare con la Venere di Milo con un menu creato da uno chef ispirato all’amore e alla bellezza, in onore della dea.

airbnb louvre cena

Infine, si potrà assistere a un concerto privato acustico nell’alloggio di Napoleone.

Come partecipare

Nulla di più semplice. Basta visitare la pagina dedicata al concorso, inserire i propri dati e rispondere a questa semplice domanda:

“Perché saresti l’ospite perfetto di Monna Lisa?”.

Per partecipare al concorso occorre rispondere fino al 12 aprile alle 23:59. Si avranno a disposizione 800 caratteri per convincere AirBnb e il Louvre a essere l’ospite che la Gioconda vorrebbe avere.

Fatevi sotto, i fortunati potreste essere proprio voi!

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

tuvali
seguici su Facebook