I treni storici per andare alla scoperta della Spagna catapultati in un’altra epoca: 5 itinerari in carrozza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Spagna vi sono alcuni treni speciali, autentici gioielli ferroviari con cui visitare il paese da Nord a Sud con la sensazione di vivere in un’altra epoca.

Chi vuole visitare la Spagna in maniera originale attraverso un viaggio in treno ha la possibilità di scegliere diversi itinerari da percorrere su carrozze d’epoca di diversi stili ma dotate di ogni comfort.

Vi presentiamo i 5 treni più belli.

Al-Andalus

Salire sul treno turistico Al Andalus e viaggiare attraverso l’Andalusia è un’esperienza di lusso. Le carrozze, costruite prima del 1930 e poi restaurate in stile Belle Epoque, sono senza pari in termini di comfort, eleganza e spaziosità. Su questo treno convivono gli elementi originali, che lo rendono un vero e proprio gioiello ferroviario, con gli ultimi progressi tecnici, che assicurano al viaggiatore il massimo del comfort e della sicurezza.
Il treno parte da Siviglia e per sette giorni viaggia attraverso l’Andalusia attraverso città storiche come Cadice, Ronda o Baeza, per terminare il suo tour a Cordova. Il prezzo base per persona non è proprio per tutte le tasche, si parla di 3.700 euro.

Transcantábrico Grande lusso

Il Transcantábrico Gran Lujo è un treno che evoca la nostalgia e il fascino dei primi del Novecento. Ispirato a memorabili opere letterarie e cinematografiche, dispone allo stesso tempo dei comfort più avanzati del 21° secolo. Affinché i viaggiatori possano riposare comodamente, il treno rimane fermo alla stazione durante la notte. Le sale sono appositamente progettate per rilassarsi e godersi l’ambiente suggestivo.

Ogni sera, dopo cena, ci sono spettacoli dal vivo o balli a bordo ma si può scegliere anche di fare attività più tranquille in altre carrozze oppure scendere e fare una passeggiata nella città in cui sta sostando dato che il treno attenderà alla stazione fino alla mattina successiva.

Itinerario: da San Sebastián a Santiago de Compostela (8 giorni – 7 notti).

Costa Verde Express

Il treno Costa Verde Express può essere considerato il fratello minore del Transcantábrico. Un viaggio su questo treno trasporta i passeggeri nell’età d’oro dei grandi viaggi in treno, anche in questo caso però circondati da tutti i comfort. Le carrozze sono state accuratamente rimodellate e sistemate in modo da far sembrare al viaggiatore di vivere in un’altra epoca.

Partenze da maggio a ottobre con un itinerario che parte da Bilbao e arriva a Gijón (6 giorni / 5 notti).

Treno dei laghi

Il treno dei laghi è un percorso nostalgico che trasporta gli amanti della ferrovia e della natura attraverso le terre di Lleida fino a raggiungere i laghi dei Pirenei: lasciando Segriá, attraversando La Noguera e Montsec e arrivando a Pallars Jussá.

Il treno percorre per nove ore i laghi di Lleida fino a Pobla de Segur, ai piedi dei Pirenei. Un’avventura per tutta la famiglia.

Partenze da aprile a novembre. Prezzo adulto 32 euro.

Soller

treno-soller

Attraversando montagne e gallerie, il “Soller Train” si fa strada a Palma di Maiorca. Questo gioiello, che ha un secolo di vita, mantiene il suo carattere originale e il fascino delle ferrovie dei primi del novecento. Il suo tour di un’ora consente ai viaggiatori di godere dei paesaggi mediterranei della Sierra de Alfàbia. Il suo percorso lento ma sicuro attraverso il ponte di ferro sul Torrent Major e la vista sulla baia rendono questa escursione consigliata a chi visita la famosa isola spagnola.

Treno e tram: 32 euro

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook