Glacier Express

Ci sono posti nel mondo che è bello ammirare seduti comodi. Ci sono luoghi incantevoli, foreste e vallate, dove viaggiare slow è l’unica cosa possibile. E un viaggio in treno vale tutto questo: vale il tempo di uno scenario unico che si spiega davanti ai propri occhi, di una traversata tra alberi in fiore o sopra precipizi mozzafiato.

Il Vecchio Continente è anche questo: qui, nella nostra vecchia Europa, i treni sono sempre stati potenti attraenti e nessuno ha mai svolto l’arte del “viaggio in treno” meglio dell’Europa. Le linee ferroviarie si sono infatti diffuse in tutto il continente collegando le città più maestose, tagliando montagne e paesaggi, e regalando oggi esperienze suggestive.

Ecco i viaggi più spettacolari che non si possono prendere:

Jacobite, Scozia

jacobite

Gli appassionati di Harry Potter non possono perdere un giro sul Jacobite: questo è proprio il treno a vapore del mitico maghetto (che nei racconti però porta il nome di Hogwarts Express)!

Il treno è in servizio da maggio a ottobre sull’ultimo tratto della West Highland Line, una delle ferrovie più spettacolari del mondo: parte da Fort William e raggiunge dopo un paio di ore la cittadina di Mallaig, attraverso i paesaggi magnifici delle Highlands. Alcune carrozze sono arredate come quelle dell’Espresso per Hogwarts e attraverso i finestrini è possibile ammirare proprio gli stessi paesaggi, soprattutto quando arriva al passaggio sul Glenfinnan Viaduct, il celebre viadotto con gli archi di pietra.

Potete prenotare il vostro biglietto direttamente dal West Coast Railways.

Bergen Railway, Norvegia

oslo bergen

La linea Bergen è tra le linee più scenografiche del mondo e con i suoi oltre 4mila metri sopra il livello del mare è anche la più alta nell'Europa settentrionale.

Da Oslo e Bergen, la tratta è lunga 480 chilometri e attraversa 200 gallerie e più di 300 ponti. Il viaggio dura circa sette ore lungo l’intero l’altopiano, tra isole, fiordi e desolati passaggi innevati. Lungo il percorso ci sono diverse fermate, tra cui Finse, Myrdal e Voss.

Qui trovate tutti gli orari e la possibilità di acquistare il biglietto online.

Chi è particolarmente amante della Scandinavia, oltre alla Bergen Railway ci sono altri treni panoramici: sempre in Norvegia c’è Flam Railway, mentre in Svezia c’è l’Inlandsbanan in Svezia e in Finlandia il notturno Santa Claus Express.

Rauma Line, Norvegia

Ancora in Norvegia, uno tra i tanti viaggi in treno, c’è quello lungo la Rauma Line: una tratta ferroviaria panoramica che parte da Dombas, un piccolo villaggio di circa 1200 abitanti, e arriva a Andalsnes, affacciata sull’Isfjorden, il ramo più a oriente del Romsdalsfjord, tra cime innevate quasi tutto l’anno.

Qui trovate informazioni e biglietti online.

Da Berlino a Budapest

berlino

La stazione centrale di Berlino (Hauptbahnhof) è quasi un sogno per un viaggiatore: qui i treni partono ogni ora per quasi tutti i principali hub dell’Europa continentale.

Il più spettacolare è il viaggio di 11 ore che parte circa alle 9 del mattino e che si muove attraverso il centro barocco di Dresda e passa per Praga, Bratislava e Budapest. Il percorso attraversa la bellissima Valle dell'Elba con vista sul fiume Danubio, tra palazzi del XIII secolo e immense montagne arenarie lungo la strada.

Glacier Express, Svizzera (Zermatt e St. Moritz)

glacier express

Uno dei più bei percorsi ad alta quota nel mondo è anche il più lento. Partendo dall'ombra del Cervino, il Glacier Express segue la sua strada attraverso la distesa alpina fino alla località di St. Moritz, attraversando 91 gallerie e oltre 291 ponti, oltre al Viaduct di Landwasser di 213 metri (un patrimonio mondiale UNESCO).

Il treno raggiunge il punto più alto con il giro sul Passo dell’Oberalpo a 2.033 metri sul livello del mare prima di scendere verso la valle di Domleschg, dove si vedranno dal finestrino castelli e rovine di epoca.

Qui è possibile acquistare online il biglietto.

Ferrovia del Bernina, tra Italia e Svizzera

treninorosso bernina

Fonte fotomyswitzerland.com

Di nuovo un passaggio in Svizzera, da Tirano (Italia) a St. Moritz (Svizzera), dove sfreccia il Trenino Rosso su quello che è un tracciato costruito agli albori del secolo scorso per scopi turistici. Il picco massimo arriva 2.253 metri, tanto che questa linea è considerata una delle più ripide al mondo, col suo 7% di pendenza.

Dal 2008 è tra i Patrimoni Unesco, per la sua architettura, per le cosiddette “rotaie a scartamento ridotto”, cioè separate da uno spazio inferiore rispetto alla norma, e per il modo in cui si incastra perfettamente con i paesaggi d’alta montagna che ha tutt’attorno.

LEGGI anche: Engandin St. Moritz: nello splendido tratto di Svizzera tra laghi alpini di rara bellezza

Linha do Douro, Portogallo

linhaportogallo

Fonte foto: sertransmontano.pt

Un viaggio immersi nella regione vinicola del Portogallo: Linha do Douro parte dal centro di Porto e, attraversando la valle del fiume Douro (sito del patrimonio mondiale), questa linea ferroviaria del XIX secolo abbraccia terreni irregolari, offrendo viste spettacolari sui vigneti e sugli oliveti. Da Oporto a Pocinho si scorgeranno villaggi e centinaia di stazioni ferroviarie.
Nelle sue ultime parti, la linea è considerata una delle ferrovie più pittoresche d’Europa.

Qui trovate tutti gli orari.

Nizza-Digne, Francia

dignefrancia

La ferrovia Nizza–Digne è una linea ferroviaria a binario unico e a scartamento metrico che collega Nizza a Digne-les-Bains ed è l’unica linea sopravvissuta dell’antica rete delle Ferrovie della Provenza.

Conosciuto anche come “treno delle pigne”, perché passa attraverso molte pinete (leggenda racconta che durante la Seconda Guerra Mondiale, per mancanza di carbone, i macchinisti usarono le pigne sparse lungo il percorso come combustibile), percorre per circa tre ore le alture della Provenza per 151 chilometri attraverso 16 viadotti, 15 ponti metallici e 27 tunnel, uno dei quali lungo più di tre chilometri. 

Qui tutte le informazioni su orari e biglietti.

Ferrovia del Semmering, Austria

semmering

Costruita tra il 1848 e il 1854 su 41 km di alte montagne, la Semmering Railway - protetta dall'Unesco dal 1998 - è una delle più grandi opere di ingegneria civile di questa fase pionieristica di costruzione ferroviaria. L'elevato standard delle gallerie, dei viadotti e di altre opere ha garantito l'uso continuo della linea fino ad oggi.

Sui treni, si attraversa uno spettacolare paesaggio montano e ci sono molti edifici pregiati progettati per attività di svago lungo la strada. È considerata la prima ferrovia di montagna d'Europa e collega le città di Gloggnitz e Mürzzuschlag.

Qui gli orari e i ticket.

Belgrado-Bar, Serbia-Montenegro

montenegro

Fonte fotoseat61.com

Si tratta di un percorso di 476 km tra la capitale serba e il porto montenegrino di Bar.
Un viaggio unico che conta ben 250 tunnel, 400 ponti e alcuni viadotti davvero mozzafiato, come quello di Mala Rijeka, di circa 1 chilometro, è infatti alto 200 metri.

Consultate questo sito per tutte le informazioni.

Germana Carillo

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram