nationalpark

Quali sono i parchi nazionali più belli d'Europa? A decretarlo sono stati i lettori del Guardian che hanno segnalato le aree verdi del Vecchio Continente più amate. Un viaggio nel cuore della Natura incontaminata, alla scoperta delle sue bellezze nascoste.

Ce n'è per tutti i gusti e le latitudini. Si passa infatti dalla particolarità del Montenegro, caratterizzato da panorami rocciosi e ruvidi ai suggestivi panorami della Finlandia, passando per la Croazia. E c'è anche l'Italia, con i Monti Sibillini.

Scorci selvaggi e spesso incontaminati, dove la Natura può ancora esprimersi liberamente al riparo della mano dell'uomo.

Parco Nazionale del Durmitor, Montenegro

Durmitor

Il parco si trova in un'ampia regione montuosa nel nord ovest del Montenegro, delimitata dai fiumi Piva e Tara tra i quali ci sono 23 cime oltre i 2300 metri. Il Parco vanta un'area di 39.000 ettari e 82 chilometri di canyon del Tara, con un'altitudine di 1600 metri sul livello del fiume. I lettori hanno lodato il paesaggio rurale del Montenegro, ammirandone le foreste di pini incontaminate, i profondi canyon e i laghi cristallini.

Foto: visit-montenegro.com

Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, Croazia

Plitvice

Una scelta non casuale visto che si tratta di un sito patrimonio mondiale dell'Unesco. Qui la Natura si è davvero sbizzarrita, offrendo in un'area di 29.685 ettari, flora e fauna, paesaggi mozzafiato e un sistema di laghi legati l'uno all'altro da cascate. La regione è stata tra i primi siti naturali a finire nella lista dell'Unesco. Ha 16 laghi e cascate circondate da colline boscose.

Foto: np-plitvicka-jezera.hr

Per approfondire: Parco nazionale dei Laghi di Plitvice: un paradiso naturale nel cuore della Croazia

Parco Naturale Sierra de Cazorla, Segura e Las Villas, Spagna

Cazorla

Il più grande bosco protetto in Spagna con la sorgente del Rio Guadalquivir al suo interno. Il Parque Natural Sierra de Cazorla è uno dei luoghi più suggestivi da visitare nella provincia di Jaén. Si possono avvistare avvoltoi, volpi, genette e un'aquila reale.

Foto: Spain-holiday

Parco Nazionale di Helvetinjärvi, Finlandia

Helvetinjärvi National Park

In Finlandia, l'Helvetinjärvi (che significa lago dell'Inferno) ospita la gola Helvetinkolu, una stretta strada rialzata che taglia la roccia e risale all'era glaciale. Da qui la vista è unica e il luogo è accessibile anche da chi è in sedia a rotelle.

Foto: outdoors.fi/en/helvetinjarvinp

Parco Nazionale di Bialowieza, in Polonia e Bielorussia

Bialowieza

Si tratta di una vasta area primordiale a cavallo del confine tra la Polonia e la Bielorussia. Entrambi i quali la proteggono sotto lo status di parco nazionale. Essa rappresenta tutto ciò che resta dell'immensa foresta che migliaia di anni fa si estendeva su tutta l'Europa. Si tratta di uno dei pochi posti al mondo dove è possibile trovare un bisonte in natura. Il parco ospita circa 800 bisonti europei e molte querce.

Foto: bpn.com.pl

Parque Nacional de la Caldera de Taburiente a La Palma, Isole Canarie

Cazorla

Scogliere di 1.000 metri di altezza, sentieri mozzafiato come quello di Marcos y Cordero - con una serie di tunnel attraverso le montagne e la Ruta de los Volcanes - che permettono di conoscere dal vivo la storia vulcanica dell'isola.

Foto: visitlapalma.es

Parco Nazionale di Pirin, Bulgaria

Prin

Cime montuose frastagliate che si innalzano fino a 3.000 metri, ma anche laghi incontaminati e una ricca fauna selvatica. Un punto di partenza è Dobrinishte, una tranquilla cittadina vicino a Bansko. Il punto finale è la famosa città del vino di Melnik.

Foto: pirin.bg

Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Italia

Sibillini

Nel cuore degli Appennini, tra l'Umbria le Marche, il Parco ospita piante e animali rari, ma anche gole e laghi. Consigliate le escursioni a piedi o in bicicletta ammirando alcuni dei borghi più belli d'Italia (Sarnano, San Ginesio).

LEGGI anche: Trekking: alla scoperta della bellezza dei Monti Sibillini

Foto: sibillini.net su Facebook

Parco Nazionale di Butrint, Albania

Butrint

Uno dei luoghi più caratteristici è l'anfiteatro greco del parco, con pochi visitatori e un mix di storia che comprende quella greca antica, quella romana ed ottomana. Vanta una serie di importanti siti archeologici ed è considerato un microcosmo di storia albanese.

Foto: butrint.al

Parco Nazionale di Vatnajökull, Islanda

Vatnajökull

Un paesaggio che non ha bisogno di parole per essere descritto. Un paradiso per gli appassionati di escursionismo tra i ghiacciai. Vatnajökull è la calotta glaciale più grande d'Islanda e coprendo la gran parte del Paese.

Foto: vatnajokulsthjodgardur.is

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Fotografare il parco”: premiate le immagini più belle dei parchi italiani

I 10 Parchi più belli d'Italia

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram