Green Travel Awards 2013: tutte le eccellenze del turismo sostenibile premiate alla BIT

ecoturismo premio

Green Travels Award 2013. Anche l'Italia vanta le proprie eccellenze nel settore del turimo sostenibile. A loro è andato il riconoscimento, lo scorso 15 febbraio a Milano, nell'ambito della BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, durante la quale sono stati proclamati i vincitori della prima edizione di Green Travel Awards, il premio del Gruppo Italiano Stampa Turistica (GIST) per le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile.

Le categorie insignite del premio sono cinque: Agriturismi, Bed & Breakfast, Alberghi, Villaggi Green, Tour Operator/Organizzatori di viaggi. Sulla base delle segnalazioni pervenute da oltre 200 soci, sono state premiate le migliori realtà italiane nel settore della ricettività turistica che hanno fatto del turismo sostenibile e responsabile il loro punto di forza. Ed ecco le location premiate:

osteria-oasi-di-galbusera

Per la categoria Agriturismi si è aggiudicata il premio l'oasi di biodiversità Galbusera Bianca, un borgo agricolo sostenibile a Rovagnate, in provincia di Lecco, creato da Gaetano Besana, ex fotografo di moda. Quest'utlimo ha saputo realizzare nel cuore della Brianza un borgo sostenibile seguendo i canoni della bioarchitettura. Il borgo sorge nel centro del Parco Regionale di Montevecchia, a 40 km da Milano ed è affiliato alle Oasi di WWF Italia, con locanda e trattoria bio dove è possibile praticare anche un'esperienza di lavoro contadino solidale secondo i principi del progetto Wwoof-World Wide Opportunities on Organic Farms.

borgo riccio

Per la categoria Bed&Breakfast ha vinto Borgoriccio a Torchiara, nel Cilento. Una residenza d'epoca in stile anglosassone formata da due case, tre torri recuperate secondo gli antichi sistemi costruttivi del luogo: mattoni, intonaco cilentano fatto di sabbia, cemento e ossido di ferro, selciati e scale in pietra. Angela Riccio offre ai suoi ospiti insoliti itinerari di visita alla scoperta delle aree incontaminate del Cilento.

tirler

Per la categoria Alberghi si aggiudica il primo premio Tirler Dolomites Living Hotel per l'accoglienza e il benessere ecosostenibile, il tutto ad alta quota. Situata in Alto Adige, a Saltria, sull'Alpe di Siusi, il Tirler è costruito completamente in bioarchitettura con materiali a km zero. Nelle camere dell'hotel, gli oli eterici del legno sudtirolese tranquillizzano e abbassano la frequenza cardiaca, contribuendo al benessere degli ospiti. Tra i plus, il menù per celiaci e un sentiero di bare footing, per camminare a piedi scalzi nel bosco circostante.

union lido

Per la categoria Villaggi troviamo Union Lido a Cavallino. Il villaggio eco sostenibile nella laguna veneta, dove a farla da padrone sono le energie rinnovabili, il riscaldamento solare, un ridotto impatto ambientale e l'attenzione ai disabili. Immerso in 60 ettari di verde con un'area naturalistica dove si ripopolano alcune specie animali, l'Union Lido è bagnato da un mare premiato dalla bandiera Blu. Il villaggio è stato premiato perché è l'emblema dell'eco-glamping, il campeggio glamour ed eco-chic che offre servizi di un hotel di lusso a prezzi accessibili.

walden-viaggi

Infine, per la categoria Tour Operator/Organizzatori di Viaggi, il premio va ad una delle nostre agenzie di viaggi preferita che da anni promuove il Social Trekking: Walden viaggi a piedi. La cooperativa, con sede a Firenze, è composta da un team di persone che da molti anni operano con passione e inventiva nel turismo sostenibile, organizzando viaggi a piedi in Italia e nel Mediterraneo, alla scoperta di luoghi incontaminati. Un'idea originale quella di Walden, che propone un camminare lento, in piccoli gruppi e in compagnia degli amici, alla scoperta dei territori, della natura e della loro storia, dei popoli e delle tradizioni.

LEGGI anche: Social Trekking: camminare dove ti portano i piedi e...gli amici

Il premio è un'opera originale creata dalla designer Miriam Mirri, che ha offerto il suo contributo artistico ideando anche il logo del premio.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- Social Trekking: camminare dove ti portano i piedi e...gli amici

- Social Trekking: va' dove ti portano i piedi!

- Turismo responsabile: 10 agenzie di viaggi e tour operator per vacanze ecosostenibili