vacanze_green_estate_2010

Finalmente pare sia arrivata l'estate e con lei, per molti di noi, pian pianino, si avvicinano anche le tanto agognate vacanze. Allora ecco che noi di greenMe.it vi diamo qualche dritta per trasformare quest'estate 2010 in un'estate all'insegna del rispetto per l'ambiente e per la natura, sia che andiate in campeggio sia che la vostra meta sia qualche località chic (o magari tutti e due con il cosiddetto glamping).

1 Inannzitutto, cerchiamo di riscoprire la nostra cara Italia: viviamo in una delle terre più belle e varie del Pianeta, possiamo scegliere tra mare, montagna o campagna, dove possiamo trovare eco-alberghi, pacchetti viaggio sostenibili, spiagge pulite e tour operator pronti ad indirizzarci verso una vacanza green. Il tutto alla riscoperta delle nostre tradizioni culinarie e non solo, con un occhio di riguardo a quelle strutture che possono vantare un'attenzione particolare alla sostenibilità.

In questo modo eviteremo inutili inquinamenti dovuti a lunghi spostamenti in aereo, treno o macchina!

2 Comprate prodotti eco, laddove possibile: cibi a km 0 (che gusto c'è ad andare a visitare posti nuovi se non ci deliziamo anche dei prodotti tipici locali?!), frutta di stagione, abbigliamento in fibre naturali, solari bio, occhiali da sole ecologici, ecc.

3 Evitate l'uso dei condizionatori, che consumano un enorme quantitativo di energia, aumentando la produzione di gas serra e surriscaldando l'atmosfera. Leggete qui i nostri consigli per riuscire a fare a meno di queste macchine infernali: d'altronde fino a qualche decennio fa non ne conoscevamo neanche l'esistenza!

4 Quando possibile, usate la bicicletta o andate a piedi: non c'è niente di più bello di una passeggiata all'aria aperta per rigenerare mente e fisico e rendere le nostre vacanze letteralmente a impatto zero!

5 Riciclate i vostri vecchi abiti estivi: non è necessario comprare per forza il pareo o il vestito all'ultima moda (causando inquinamento dato dai trasporti delle merci e non prestando attenzione spesso alla trasparenza della filiera produttiva), potete abbellire i capi della scorsa stagione con un po' di fantasia, rendendoli pezzi unici e davvero speciali!

6 Se nella sistemazione estiva avete un giardino, cercate di usare compost prodotti in modo naturale o createlo voi con i vostri scarti domestici: eviterete sostanze dannose e darete una mano alla corretta trasformazione della spazzatura in nuova energia.

7 Sempre a proposito di spazzatura: ovunque voi vi troviate, che sia a casa vostra in città, nella casa al mare, in albergo o in un appartamento in affitto, ricordatevi sempre di riciclare correttamente i vostri rifiuti: è un piccolo gesto quotidiano che a voi non costa nulla, ma all'ambiente fa davvero bene!

8 Stesso discorso per chi si ritrova a mangiare fuori casa, magari in mezzo ad un bosco o in spiaggia: preferite pic-nic sostenibili, eliminate piatti e posate di plastica e soprattutto non dimenticate il sacchetto per la spazzatura!

9 Lo abbiamo già detto: viviamo in uno dei posti più belli al mondo, oltre 7000 km di coste con alcune delle spiagge più belle al mondo. Perciò, chi può, preferisca il nostro bel mare alle piscine colme di cloro: anche la vostra pelle vi ringrazierà!

10. Infine, sorridete! L'ottimismo fa bene a voi e a chi vi circonda e il primo modo per vivere in armonia con l'ambiente e star bene con sè stessi. Perciò quest'estate divertitevi, viaggiate, conoscete posti e persone nuove e non dimenticatevi di leggere la nostra guida alla GreenEtiquette, per essere buon* con la Terra tutti i giorni dell'anno!

Eleonora Cresci

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram