guida_blu_2010

La Guida Blu di Legambiente (edita dal Touring Club) arriva alla decima edizione con una nuova veste grafica, ma soprattutto con le informazioni di sempre, ovvero la segnalazioni delle località balneari meglio attrezzate sotto il profilo ambientale e segnalate con le famose Vele Blu. Quali sono quest'anno ?

 

Intanto il primo aspetto che emerge è l'aumento delle località che hanno ricevuto il massimo riconoscimento, ossia le 5 vele, come anche notevole le 42 località che ne conquistano 4. Il mondo è migliore ? L'Ambiente è salvo ? Forse no, ma di sicuro l'attenzione che il turista pone sulle attrattive ambientali, e non più solo commerciali, è aumentata e il business turistico non poteva rimanere indifferente.

Nella guida, presentata oggi da Sebastiano Venneri, vicepresidente Legambiente, dà spazio alle spiagge, alle coste lacustri, agli hotel certificati ecolabel, ai percorsi diportistici (novità 2010), e a tutti quei luoghi naturali per cui vale bene una visita, e senza andarli a cercare troppo lontano da casa.

 

Ovviamente le spiagge costituiscono il nucleo forte dei contenuti della Guida. La classifica delle spiagge 5 vele ? Eccole:

  1. 1) Pollica (Sa), insieme alle località costiere di Acciaroli e Pioppi, in virtù dell'eccellente lavoro di salvaguardia del paesaggio ed ai numerosi progetti di sostenibilità

  2. 2) Cinque Terre (Sp), che sconta ancora qualche difficoltà territoriale in materia di barriere architettoniche, ma per il quale i comunin interessati hanno posto la loro attenzione

  3. 3) Ostuni (Br), in virtù degli interventi realizzati in tema di sostenibilità, in particolare per la mobilità, l'ottimizzazione del ciclo dell'acqua ed altri progetti ben valutati

  4. 4) Capalbio (Gr)

  5. 5) Castiglione della Pescaia (Gr)

  6. 6) Nardò (Le)

  7. 7) Isola di Capraia (Li)

  8. 8) Isola di Salina (Me)

  9. 9) San Vito lo Capo (Tp)

  10. 10) Bosa (Or)

  11. 11) Baunei (Og)

  12. 12) Noto (Sr)

  13. 13) Posada (Nu)

  14. 14) Otranto (Le)

Nella classifica regionale al primo posto la Sardegna, con 3,4 vele di media, seconda la Puglia, con 3,2 vele, e la Toscana al terzo posto con 3,1. A seguire Campania (2,69), Sicilia (2,63) Abruzzo, Basilicata e Marche ex-aequo con 2,5 vele di media. La costa migliore ? Il Tirreno.

Le 5 Vele lacustri vanno invece a:

- Appiano sulla Strada del vino (Bz) sul Lago di Monticolo

- Fiè allo Sciliar (Bz) sul Lago di Fiè nell'Alto Adige

- Molveno (Tn) sull'omonimo Lago in Trentino

- Bellagio (Co) sul lago di Como

- Massa Marittima (Gr) in Toscana sul Lago dell'Accesa.

Al Trentino Alto Adige va la palma di regione con il maggior numero di località nelle prime posizioni.

Mario Notaro

 

 

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis