ostello-san-giacomo

Al via le manifestazioni d’interesse per diventare gestori di tre strutture ospitali nei Parchi dell’Emilia centrale.

Da ieri, infatti, l’ostello dell’Antico Ospitale di San Giacomo a Zocca nel Parco dei Sassi di Roccamalatina, l’ostello La Piana a Rotari e il bed&breakfast Ca’ Silvestro, entrambi nel comune di Fiumalbo nel Parco del Frignano, sono chiuse temporaneamente, in attesa dell’assegnazione di una nuova gestione.

Nello specifico, sull’ostello di San Giacomo ci saranno interventi di manutenzione al tetto da parte del Comune di Zocca, attuale proprietario dell’immobile, per cui l’apertura probabilmente sarà non prima della tarda primavera.

LEGGI anche: RIFUGI DI MONTAGNA IN PIEMONTE: ARRIVA IL MARCHIO DI QUALITÀ

Le altre due strutture, invece, non necessitano di lavori e quindi sono già pronte per la procedura pubblica di affidamento della gestione che dovrebbe avvenire a fine inverno e comunque entro Pasqua 2017.

Come si legge sul sito:

“L’Ente Parchi Emilia Centrale darà corretta e ampia informazione nel momento della pubblicazione dei bandi per l’aggiudicazione della gestione delle strutture. Tuttavia, se fin da ora vi fossero manifestazioni d’interesse in tal senso, esse possono essere inoltrate via mail all’indirizzo: [email protected]”.

Dominella Trunfio

Foto

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram