atomo_tree_tent_00.jpg

Un po’ tenda sospesa, un po’ casa sull’albero: è ATOMO, una tree tent progettata per offrire agli aspiranti campeggiatori un’esperienza di soggiorno e di pernottamento davvero diversa, all’insegna del turismo sostenibile e di un contatto armonico con la natura.

Ideata e prodotta Eldar Lab, start-up abruzzese formata da un team di ingegneri, la tenda sospesa ATOMO nasce dall’esigenza di ridurre al minimo l’impatto ambientale del turismo nella natura, mantenendo comunque dei livelli adeguati in termini di comfort e di accoglienza.

Come è evidente dalle immagini, ATOMO non è né una vera e propria casa sull’albero – a differenza di quest’ultima, infatti, la tree tent può essere installata e utilizzata anche per una sola stagione, per poi essere rapidamente smontata senza lasciare alcuna traccia del suo passaggio – né una semplice tenda da campeggio, in quanto più solida, spaziosa, accogliente e, soprattutto, sospesa, in modo da regalare ai suoi ospiti la piacevole sensazione di dormire tra i rami di un albero, immersi nel verde e nella tranquillità della natura.

LEGGI anche: Case sull'albero: il b&b per dormire in una treehouse immersa nella lavanda (FOTO)

La tree tent è tenuta in sospensione attraverso funi ancorate sia alla struttura che intorno alla circonferenza delle piante: una tecnica che permette di evitare qualsiasi intervento invasivo e permanente sugli alberi, rispettando al massimo il contesto ambientale in cui la struttura va a posizionarsi.

atomo tree tent 01
 
atomo tree tent 02

ATOMO è dotata di una superficie calpestabile di 4,30 mq, formata da un pianale rigido multistrato in legno, e ha una portata massima di 400 kg, tale da permetterle di ospitare comodamente due adulti e due bambini. Il volume interno utile è di 10 metri cubi, il che la rende molto più comoda e spaziosa della maggior parte delle tende in commercio.

LEGGI anche: Finca Bellavista: una comunità sostenibile nel cuore della foresta pluviale (FOTO e VIDEO)

Per quanto riguarda i materiali, la tree tent è realizzata in alluminio di derivazione aeronautica. Al suo esterno, due semi-gusci in tessuto OXFORD waterproof formano il telo di copertura, su cui si aprono due finestre, l’ingresso e, sul retro, il lucernario. Una rete di sicurezza in treccia di nylon avvolge l’intera struttura al di sotto del telo esterno, in modo da garantire la massima sicurezza. Vi sono poi zanzariere e feritoie di areazione, per rendere il soggiorno al suo interno il più possibile confortevole.

LEGGI anche: Treehouse Hotels: i 10 migliori alberghi sull'albero

Per queste caratteristiche, ATOMO può essere utilizzata in campeggi e strutture ricettive che puntino ad avere un basso impatto ambientale, in linea con un turismo davvero sostenibile, oltre che con le normative vigenti nei parchi nazionali italiani. Non a caso, fino ad oggi i principali acquirenti della tree tent sono stati camping, parchi avventura, bio agriturismi e strutture ricettive analoghe.

E voi che ne dite? Vi piacerebbe provarla?

Lisa Vagnozzi

Photo credits

 

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram