dinosaur ridge.jpg.838x0 q80cover

Più di cento impronte di sauropodi, enormi dinosauri erbivori, risalenti a oltre 170 milioni sono state trovate sul fondo di una serie di pozze d’acqua sull’isola di Skye in Scozia. Una scoperta fatta dai ricercatori dell'Università di Edimburgo che certifica come questa zona, fosse l’habitat ideale per questi enormi uccelli.


Seguendo queste tracce sembra di andare indietro nel tempo e di vedere i dinosauri mentre attraversavano la laguna scozzese, all’epoca molto più calda di adesso, ha dichiarato Steve Brusatte, dell 'Università di Scuola di Geoscienze di Edimburgo al Telegraph.

Questa scoperta si aggiunge alla lista dei luoghi in cui è possibile ammirare le impronte dei dinosauri. In Italia per esempio, sono tantissime le città in cui sono stati ritrovati reperti che fanno presupporre che, in quegli stessi luoghi in cui oggi ci sono le nostre case, una volta c'erano distese enormi dove i dinosauri vivevano indisturbati.
Parliamo per esempio, tanto per citarne alcune, di regioni come il Molise, l’Emilia Romagna, la Lombardia, il Trentino e la Campania in cui nel 1980 fu ritrovato Ciro, il primo dinosauro in assoluto rinvenuto in Italia, un cucciolo di appena 50 centimetri appartenente alla scipionix samniticus.

Negli Stati Uniti, invece, dove è possibile vedere i dinosauri. 

Dinosaur Valley State Park, Glen Rose, Texas

Nel Parco si trovano fossili risalenti a dinosauri carnivori a due zampe e sauropodi erbivori a quattro. Le orme ritrovate probabilmente risalgono a 112 milioni di anni fa.  Si possono vedere in tutto il parco, soprattutto quando il livello dell'acqua della laguna è basso. 

dinosaur valley park.jpg.838x0 q80Foto: Dinosaur Valley State Park / Facebook

Clayton Lake State Park, Clayton, Nuovo Messico

Ci sono quasi 500 impronte di dinosauri nel "dinosauro Freeway" di Clayton Lake State Park, risalenti a circa 100 milioni di anni fa, le tracce appartengono a grandi dinosauri erbivori, come ornitopodi e teropodi. 

clayton lake dino.jpg.838x0 q80Foto: Sue Ruth / flickr

Dinosaur State Park, Rocky Hill, Connecticut

Nel 1966, durante degli scavi per una nuova costruzione, sono state ritrovate tracce di dinosauro ben conservate. Successivamente è stata rilevata la presenza di una delle più grandi serie di tracce di dinosauro nel mondo.

dinosaur state park.jpg.838x0 q80Foto: Rain0975 / flickr

Dinosaur Footprints Wilderness Prenotazioni, Holyoke, Massachusetts

Centinaia di tracce appartenenti a quattro specie diverse di dinosauri si trovano in Massachusetts. Scoperte a metà del 19° secolo, risalgono a 200 milioni di anni fa. La maggior parte appartengono a piccole, medie e grandi dinosauri teropodi. 

dinosaur footprints.jpg.838x0 q80Foto: Robert Gray / f. Lickr

Dinosaur Ridge | Morrison, Colorado

Come altre scoperte accidentali, le tracce fossili di dinosauro di Ridge sono stati scoperte durante la costruzione di una strada panoramica verso la fine del 1930. Le centinaia di impronte sono di brontosauri vissuti circa 140 milioni di anni fa.

dinosaur ridge.jpg.838x0 q80Foto: FootWarrior / Wiki Commons

 Dominella Trunfio

LEGGI anche:

I dinosauri giganti di paglia invadono i campi in Giappone (FOTO)

 

 

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram