sitirischi

Posti bellissimi, creati dalla Natura ma anche dall'uomo nel corso dei secoli. Vere e proprie ricchezze che stanno però correndo un grave pericolo. Sono tanti i siti storici e naturali di straordinaria bellezza che attirano un gran numero di visitatori.

Ecco alcuni dei posti più belli del mondo, sull'orlo del collasso, selezionati da CNN.

1. Machu Picchu

Siti di tutto il mondo sono a rischio. Oltre ai monumenti e antiche città del Medio Oriente e quartieri storici delle grandi città in Asia corrono i rischi maggiori” ha detto Stefaan Poortman, direttore esecutivo del Global Heritage Fund, che mira a proteggere i siti più minacciati.

1. Macchu Picchu

E in luoghi come Machu Picchu il turismo non è regolamentato abbastanza bene e il massiccio afflusso sta mettendo a dura prova i monumenti. Senza contare che nel Santuario storico vivono una serie di specie a rischio d'estinzione e vari siti incaici, di cui Machu Picchu è considerato il principale.

2. Grande Muraglia cinese

Si estende per migliaia di chilometri, la possente muraglia della Cina è stata costruita per difendere il paese dall'assalto degli eserciti.

2. Grande Muraglia

E oggi deve farlo anche dalle orde di turisti e dai vandali. Varie parti della muraglia sono state danneggiate da graffiti ma il il 30% della fortificazione è scomparso a causa dell'erosione naturale e del degrado antropico.

Per approfondire: La Grande Muraglia Cinese sta lentamente scomparendo

3. Grande Barriera Corallina

È il più grande ecosistema del mondo e ospita decine di specie marine, ma gli scienziati dicono che potrebbe estinguersi già nel 2050 a causa dei cambiamenti climatici.

3. Barriera corallina

Sarebbe un enorme disastro ambientale, che avrebbe ripercussioni gravissime.

Per approfondire: Barriera corallina: 5 cose da sapere sullo stato di salute secondo Greenpeace

4. Angkor Wat

Le rovine di un tempo magnifico della Cambogia sono ora invase da turisti armati di smartphone che si spintonano per conquistare la posizione migliore per fotografare la particolare alba.

4. Angkor Wat

Con un incremento annuo del 20% dei visitatori, secondo l'ufficio del turismo cambogiano, più di due milioni di persone hanno visitato Angkor Wat nel 2013.

5. Cappella Sistina

Gli affreschi di Michelangelo nella volta della Sistina lasciano senza fiato. Sono milioni i turisti che la visitano ogni anno, violando il divieto di scattare foto usando flash.

5. Cappella Sistina

Anche l'anidride carbonica prodotta respirando danneggia l'opera. L'anno scorso è stato introdotto un nuovo sistema di riscaldamento e raffreddamento per cercare di arginare gli effetti collaterali del turismo.

6. Grotte di Altamira

Per anni i visitatori hanno affollato le grotte per ammirare i suggestivi disegni squisiti dei bisonti di Altamira, in Spagna. Ma i danni riportati dalle pitture paleolitiche sono evidenti. Per questo le autorità spagnole ne hanno disposto la chiusura al pubblico nel 2002.

6. Grotte di Altamira

L'anno scorso l'accesso alle grotte è stato parzialmente riaperto, ma centellinato: possono accedere solo cinque visitatori ogni settimana.

7. Masai Mara

Le vaste distese della famosa riserva attirano ogni anno tantissimi turisti, che rappresentano una delle più importanti fonti di reddito per il Kenya.

7. Maasai Mara

Ma il grande numero di persone che vuole ammirare la fauna incontaminata mettere anche pressione sulle risorse del territorio.

8. Tomba di Tutankhamon

Lo scorso aprile, la tomba del faraone egiziano è stata chiusa al pubblico dopo che l'umidità portata dal respiro dei visitatori nell'arco di decenni ne ha causato il deterioramento. Al suo posto, è stata messa a disposizione nelle vicinanze una copia, creata da una società spagnola sotto la supervisione del Consiglio supremo egiziano delle antichità.

8. Tomba Tutankhamun

Il team ha utilizzato scanner laser e stampanti ad alta definizione per ricreare le texture precise e i colori.

9. Taj Mahal

Il mausoleo fatto costruire nel 1632 dall'imperatore moghul Shah Jahan in memoria della moglie preferita Mumtaz Mahal è il simbolo dell'amore duraturo ma sta soffrendo.

9. Taj Mahal

Il sito è visitato da quattro milioni di turisti ogni anno, ma è proprio questa marea di gente a pesare sul monumento. Secondo gli esperti è stato registrato anche un calo del livello delle acque del vicino fiume Yamuna.

10. Stonehenge

Da tempo è stato dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Ma questo non basta a metterlo al riparo dall'uomo stesso.

10. Stonehenge

Oltre che dai turisti (1,3 milioni all'anno), è stato minacciato anche dal governo Cameron che ha considerato l'idea di creare una galleria al di sotto del tempio e un grande parcheggio asfaltato.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

10 MERAVIGLIE NATURALI DA VEDERE PRIMA CHE SCOMPAIANO

I 15 LUOGHI MAGGIORMENTE ROVINATI DAL TURISMO DI MASSA

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog