Loghi GastInterreg rgb

A chi non piacerebbe trascorrere una vacanza gourmet tra le montagne del Salisburghese, potendo scegliere ogni giorno fra 10 menu diversi, tutti con piatti tipici locali? A Werfenweng, Perla delle Alpi a 40 km da Salisburgo (qui tra l’altro è posta proprio la sede del network Alpine Pearls, per la promozione del turismo in mobilità dolce) la “mezza pensione su misura” è una realtà che sta riscuotendo sempre più successo. La formula si chiama GenussPension e si basa su una stretta collaborazione tra strutture ricettive e ristoranti o rifugi.

L’idea è stata sviuppata nell'ambito del progetto GAST (Interreg Italia-Austria) con le località italiane di Sutrio e Sauris in Friuli e Sappada in Veneto, partendo da una comparazione tra il sistema dell’albergo diffuso, perno della proposta turistica dei partner italiani, e della Zimmer mit Frühstück (camera con colazione), diffusissimo sulle Alpi austriache.

Come funziona? È semplice. L'ospite che prenota una vacanza in b&b, appartamento o agriturismo ha la possibilità di prenotare una mezza pensione flessibile (per i giorni desiderati o per tutta la durata della vacanza) scegliendo poi di volta in volta, in base ai menu offerti, quale ristorante, trattoria o rifugio scegliere per il pranzo o per la cena.

I locali aderenti offrono specialità della cucina regionale, preparate con ingredienti freschi provenienti da Werfenweng o dai dintorni, al fine di offrire un menu il più possibile a km zero. Tra le delizie imperdibili i canederli al formaggio, da gustare in una zuppa o come piatto principale, i krafen contadini in tutte le loro forme, dalla variante ripiena di carne con contorno di crauti a quella dolce con marmellata di mirtilli rossi e poi tanti succulenti piatti di carne e selvaggina, oltre a un’infinità di dolci, dallo strudel alla ricotta al leggendario Kaiserschmarren.

La giornata all'insegna del mangiar bene comincerà già a colazione: speck contadino, yogurt, formaggi, uova fresche e marmellate prodotte con i frutti del giardino. Tutte le mattine gli ospiti ricevono la posta del gusto "Genuss.Post", consigli preziosi su tutte le attività che potranno svolgere durante la giornata e sui menu di 3 portate proposti quel giorno dai locali aderenti.

Una volta scelto il menu preferito e se gustarlo a pranzo oppure a cena, sarà sufficiente informare il proprietario dell’alloggio, che penserà ad organizzare tutto il resto, consegnando agli ospiti i Genussgutscheine (buoni del gusto), con i quali potranno assaporare nel locale scelto un delizioso menu di 3 portate tipiche regionali.

Finito di mangiare, chi vorrà assaggiare qualche bicchierino delle grappe locali, potrà farsi venire a prendere dal comodissimo servizio shuttle ELOIS e farsi riportare fino all’alloggio, in attesa di un'altra bella giornata all'insegna di buona tavola, natura e sport.

Per saperne di più:

www.werfenweng.eu

www.progettogast.it

www.genusspension.at

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis