Se hai 18 anni, l’Ue ti regala biglietti per visitare l’Europa!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Siete maggiorenni e avete tanto voglia di viaggiare e scoprire ogni angolo della vostra Europa? Torna DiscoverEU!, l’iniziativa che fa muovere gratis 20mila giovani, che avranno la possibilità di partire per un viaggio all’interno dell’Unione europea da soli o in compagnia. Domande da inviare entro il 16 maggio.

I biglietti di quest’anno si aggiungono ai quasi 30 mila regalati nel 2018, anno in cui è nata l’iniziativa, e anche per il 2019 ci si sposterà per lo più in treno, anche se sono consentite eccezioni per coloro che vivono su isole o in zone remote.

I giovani possono fare domanda durante le due tornate di candidature che hanno luogo ogni anno: l’Unione europea aggiudicherà un pass ai candidati selezionati. Vi spieghiamo come.

La prima tornata 2019, come partecipare

La nuova tornata avrà luogo dalle ore 12 (CEST) del 2 maggio fino alle ore 12 (CEST) del 16 maggio 2019 e bisognerà cliccare su questa pagina.

Potranno essere ammessi i nati tra il 2 luglio 2000 (incluso) e il 1° luglio 2001 (incluso), che dovranno avere la cittadinanza in uno degli Stati membri dell’Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione e inserire il numero del documento di identità o del passaporto nel modulo di domanda online.

Tutti i candidati devono partecipare a un quiz e rispondere a una domanda di spareggio. 

Una volta selezionati, si potrà viaggiare per periodo di almeno 1 giorno e al massimo 30 giorni tra il 1° agosto 2019 e il 31 gennaio 2020 e si diventa veri e propri “ambasciatori DiscoverEU”, invitati a raccontare le esperienze di viaggio tramite i social utilizzando l’hashtag #DiscoverEU.

Si può partire da soli o anche con un massimo di 4 amici, ma si possono anche organizzare incontri e combinare il programma di viaggio con quello di altri viaggiatori DiscoverEU! tramite il gruppo Facebook DiscoverEU.

Per chi ha una disabilità o un problema di salute che rende difficile il viaggio, infine, DiscoverEU mette a disposizione delle condizioni speciali.

Buona fortuna ragazzi!

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook