Il tempio buddista giapponese dove seni femminili sono appesi alle pareti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nella piccola città di Kudoyama in Giappone c’è un edificio molto singolare, il Jison-in. Visto dall’esterno è uguale a un qualsiasi tempio buddista, ma al suo interno le pareti sono ricoperte da gadget che riproducono seni femminili.

Cosa abbastanza bizzarra in un luogo dedicato al culto religioso ma qui, ovunque si volga lo sguardo, ci sono immagini di seni realizzati in diverso modo: in plastica, in tessuto con perline colorate e perfino dipinti su tavolette di legno.

Il perché potrebbe essere racchiuso in una leggenda secondo cui Annan, sacerdote capo del tempio buddista di Jison-in, aveva incontrato un medico che stava pregando per una sua paziente che aveva un cancro al seno. In quell’occasione, il medico aveva chiesto se fosse possibile mettere il simbolo di un seno come offerta, sperando in una grazia.

LEGGI anche: INDIA, LE MERAVIGLIOSE DIVINITÀ DEL GRANDE TEMPIO MEENAKSHI DI MADURAI (FOTO E VIDEO)

jison in temple
jison in temple 32

Da quel momento in poi, il tempio è diventato il luogo in cui madri, mogli, sorelle, figlie vanno a pregare per chiedere gravidanze sicure e buona salute. I gadget raffiguranti il seno, che vedete in queste immagini, si ricevono in cambio di una comune offerta simbolica al tempio.

LEGGI anche: GLI SPETTACOLARI TEMPLI INDIANI DEDICATI A VISHNU TRA LE ROVINE DI HAMPI (FOTO)

jison in temple 76
jison in temple 85
jison in temple 22
In realtà in Europa (per esempio in Polonia) e anche in Italia, in molte zone soprattutto del Sud Italia ci sono dei luoghi legati alla simbologia religiosa, in cui i fedeli dopo aver ricevuto la grazia, portano come simbolo l’organo del corpo che è stato miracolato. Succede in Calabria, in Campania, in Sicilia e in tanti altri posti. Qui la particolarità è che succede in un tempio buddista.
Dominella Trunfio
Foto: Pomgat
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook