Grande Muraglia Cinese: presto uno spazio dedicato ai graffiti per salvarla dal vandalismo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lasciare una traccia del proprio passaggio in ogni luogo che si visita come turisti non è esattamente un bene. Soprattutto quando si tratta di scritte e graffiti che rischiano di rovinare delle vere e proprie opere d’arte e alcuni dei più antichi monumenti. Il problema dei graffiti ha raggiunto anche la Grande Muraglia Cinese, una delle 7 Meraviglie del mondo.

Si tratta di uno dei più antichi monumenti storici presenti sul nostro Pianeta. L’inizio della sua costruzione risale infatti al III secolo a. C., per volere dell’imperatore Qin Shi Huangdi, che aveva inoltre ordinato la realizzazione del famoso Esercito di Terracotta. Se quest’ultimo si trova ora in pericolo a causa dello smog, la Grande Muraglia vede la propria bellezza sempre più compromessa dagli atti vandalici.

Come risolvere il problema? I graffiti, sotto forma di nomi e scritte scarabocchiate, stanno a dir poco rovinando uno dei più importanti simboli della Cina. Le autorità hanno dunque iniziato a progettare uno spazio speciale da riservare ai turisti che desiderano lasciare un segno della propria visita.

Una delle porzioni della Grande Muraglia potrebbe essere presto dedicata esclusivamente ai graffiti. Come fare in modo che il monumento non venga più danneggiato da atti vandalici? Pare che le autorità cinesi abbiano intenzione di installare un pannello elettronico con touch-screen. Lo stesso rimedio era già stato utilizzato per salvare dai graffiti altri monumenti e luoghi molto visitati dai viaggiatori, come lo Yellow Crane Tower Park di Wuhan.

muraglia graffiti

fonte foto: theguardian.com

Il pannello elettronico dovrebbe sorgere proprio nelle vicinanze di una delle torri che attirano maggiormente l’attenzione dei turisti e, purtroppo, anche gli atti vandalici. L’area speciale dedicata ai graffiti troverà spazio nella sezione della Grande Muraglia che porta il nome di Mutianyu, con la speranza di contenere il fenomeno dei graffiti e degli scarabocchi. Si tratterebbe per lo più di scritte in lingua inglese, piuttosto che in cinese. La tecnologia riuscirà a salvare il patrimonio storico inestimabile che la Grande Muraglia rappresenta?

Marta Albè

Fonte foto: wikimedia.org

Leggi anche:

Smog: l’Esercito di Terracotta è in pericolo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook