Aoshima, l’altra isola dei gatti in Giappone (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un’altra isola dei gatti. Un esercito di gatti selvatici regna sovrano nella remota isola di Aoshima, nel sud del Giappone, dove il villaggio di pescatori è letteralmente invaso da felini, che superano in numero gli uomini sei a uno. Proprio come a Tashiro-Jima, l’altra isola dei gatti giapponese.

Originariamente introdotti per combattere i topi, i gatti sono rimasti e si sono continuati a moltiplicare. Oggi sono 120 a popolare l’isola a 30 minuti di traghetto dalla costa della prefettura di Ehime. Qui l’unico segno di attività umana la barca che porta i turisti a visitare quello che è conosciuta come l’Isola dei gatti. Nessun ristorante, nessuna automobilr, né negozi o chioschi. Aoshima non è di certo un paradiso turistico.

Ma gli amanti dei gatti ovviamente la adorano e vengono qui da tutto il mondo. I gatti di Aoshima, dal canto loro, non sono troppo esigenti. Sopravvivono con le riso, barrette energetiche e patatine offerte loro dai turisti. In assenza di predatori naturali, si aggirano sull’isola senza paura. La gente del posto ora sta cercando di mantenere la popolazione felina sotto controllo e almeno 10 gatti sono stati castrati.

I residenti però non amano le attenzioni dei turisti, spiega Reuters. A loro, quasi tutti pensionati, non importa di quanto potrebbero guadagnare, vogliono solo essere lasciati in pace. Ma ai vanitosi gatti, invece, sembra piacere essere al cento dell’attenzione.

 

Roberta Ragni

Photo Credit Thomas Peter, Reuters/Contrasto

Leggi anche:

Isola dei gatti, Giappone. Il ritorno (FOTO)

Tashiro-Jima, l’isola dei gatti. Un vero paradiso in terra per i felini

Miyajima, l’isola dei cervi che ormai muoiono di fame (VIDEO)
Okunoshima, l’isola dei conigli dal passato oscuro (VIDEO)
Big Major Cay/Bahamas: l’isola dei maiali liberi
In Giappone il villaggio delle volpi: foto e video

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook