Lo stagno delle ninfee di Monet esiste davvero (e si trova in Giappone): le spettacolari immagini

monet cover

Uno stagno che ricorda molto da vicino i dipinti di Monet, con particolare riferimento al ciclo delle ninfee, che si compone di oltre 200 opere. Il meraviglioso stagno si trova in Giappone nelle vicinanze della cittadina di Seki.

Seki è una località della prefettura di Gifu, circondata da montagne tra le quali si trova un lago dalle acque cristalline. La trasparenza delle acque permette di osservare da vicino gli elementi che lo compongono, dai colori della natura con le sue sfumature fino ai pesci che popolano le sue acque.

Si tratta di uno dei numerosi luoghi straordinari che possiamo trovare nel mondo. Sappiamo bene che l’arte principalmente cerca di imitare la bellezza della natura. La somiglianza tra lo stagno Giapponese e le opere realizzate da Monet, tra acque trasparenti, colori e ninfee, lascia davvero senza parole.

Proprio per via della strabiliante somiglianza, il lago giapponese di Seki è stato ribattezzato lo stagno di Monet, in onore del pittore francese. Le opere di Monet si trovano in mostra a Torino fino al 14 febbraio 2016 presso la Galleria d’Arte Moderna della città.

monet 2

monet 3

monet 4

monet 6

monet 7

monet 8

monet 9

monet 10

monet 11

Tra i più famosi dipinti di Monet troviamo, appnto, “Lo stagno delle ninfee, armonia verde”, un’opera olio su tela realizzata nel 1899 che è conservata a Parigi presso il Musée d’Orsay. Il ponte giapponese rappresentato nell’opera si trovava all’interno del giardino dell’artista, che lo aveva fatto costruire appositamente.

monet 1

Quali sono le vostre opere di Monet preferite?

Marta Albè

Fonte foto: Rocket News

Leggi anche:

MONET, IMMERGIAMOCI IN UN'ONDATA DI LUCE E COLORE

Il vero Albero della Vita si trova in Giappone

CAREZZA: IL LEGGENDARIO LAGO ARCOBALENO NEL CUORE DELLE DOLOMITI

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

whatsapp

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento