Shiva india

Fortuna per il 2018. C’è chi tocca ferro, chi non possa sotto una scala, chi segue sempre gli stessi rituali, chi crede che riti popolari e gesti scaramantici proteggano da iettature e imprevisti di ogni sorta. Chi ci crede sta ben attento ai minimi gesti che, secondo superstizione, possono fare la differenza. Ma sapevate che anche viaggiando si possono trovare degli autentici luoghi portafortuna?

In Italia e nel mondo ci sono posti favolosi dove credenza suggerisce di compiere alcuni determinati gesti se si vuol portare con sé un po’ di buona sorte.

Da Napoli a New York, da Milano al Taj Mahal, ecco 10 luoghi + 1 nel mondo e rituali da osservare che portano fortuna:

1. Giulietta a Verona

giulietta verona

Che lo vogliate o no, se vi trovate da queste parti, una carezzina al florido seno destro della signora Capuleti ritratta in una statua in bronzo – realizzata dallo scultore veronese Nereo Costantini nel 1972 – vi garantisce un buon bagaglio di fortuna al ritorno nelle vostre dimore. Bisogna crederci davvero, visto la fila di turisti e la brutta fine del romanzo shakespeariano.

2. I testicoli del Toro a New York, Stati Uniti

toro wall street

Wall Street sinonimo di finanza e qui, nel quartiere della borsa di New York, il famoso Toro in bronzo creato dall’artista italiano naturalizzato statunitense Arturo Di Modica e collocata presso il Bowling Green Park, si presta a un vero e proprio sfregamento di testicoli da parte di chi è in cerca di fortuna nel campo economico. I testicoli del povero toro, così come il seno di Giulietta, sono davvero lucenti…

3. E i testicoli del Toro nella Galleria di Milano 

toro milano

Ci potevamo far mancare cotanta bellezza di un simile gesto? Nella super affollata galleria Vittorio Emanuele II a Milano, il mosaico posto al di sotto la cupola centrale, raffigurante un toro rampante con gli attributi ben in vista, pare porti buone novelle se si calpestano i testicoli dell’animale con il piede destro e si fanno una o tre giravolte (non si sa mai!) su se stessi a occhi chiusi facendo perno su quel piede. Occhio all’equilibrio! Stesso rito se vi trovate in Galleria Umberto a Napoli e stesso calpestamento ma senza piroette di sorta se invece ad attirare la vostra attenzione è l’effige di un toro rampante, in bronzo, in piazza San Carlo a Torino.

4. Cristoforo Colombo, Torino

colombo torino

In piazza Castello sotto i portici della Prefettura, il medaglione dedicato a Cristoforo Colombo, ideato da Dino Somà, riporta in rilievo il dito mignolo del navigatore. Si crede che chi incrocia il suo mignolo con quello di Colombo, riceverà fortuna.

5. Napoli, "capitale" della scaramanzia

corni napoli

Capitale delle credenze, della scaramanzia, del “cuorno”, del malocchio, della “jettatura”, della cabala… Se, dopo aver visitato i suoi luoghi magici e misteriosi, come il Cimitero delle Fontanelle – il posto ideale per chi è alla ricerca di miracoli – volete lasciare questa città con la giusta dosa di fortuna, portate con voi (ma fatevelo regalare!) il “corno” (ma anche le corna vanno bene), di colore obbligatoriamente rosso, fatto a mano, che sia duro all’esterno e vuoto all’interno e con la punta storta.

6. Cinghiale di Firenze

 

porcellino firenze

Qui tutti lo chiamano il “Porcellino porta fortuna”, ma è un cinghiale, posto all’entrata della Loggia del Mercato Nuovo dal 1640. Tradizione vuole che sfiorando il muso ci si garantisca buona sorte, ma non basterebbe: dopo la prima carezza, bisogna mettere una moneta dentro la bocca della bestiola. Se la monetina - cadendo - oltrepassa la grata dove cade l’acqua, la fortuna è con voi. In caso contrario, procuratevi un amuleto.

7. Ganga Talao, il Tempio Indù e il lago Grand Bassin (Mauritius)

 

ganga talao

Si tratta di un antico tempio in cui i visitatori “devono” sottoporsi a un piccolo rito propiziatorio per guadagnarsi felicità, benessere e lunga vita. Previa, però, piccola offerta.

8. Fontana Bella di Norimberga

fontana noriberga

In tedesco “Schöner Brunnen”, si erge con la sua guglia alta 19 metri nella piazza del mercato di Norimberga e si racconta che porti fortuna far girare per 3 oppure 7 volte su loro stessi i due anelli di ottone che si trovano nelle griglie di ferro battuto che chiudono la struttura. Si dice porti fortuna soprattutto alle donne che vogliono un bebè.

9. Ponte Carlo a Praga

sangiovanni praga

Meraviglioso e maestoso, il ponte Carlo sarebbe anche foriero di buona sorte. Qui, se si tocca la base della statua di San Giovanni Nepomuceno si dovrebbe esaudire un vostro desiderio segreto, mentre per far sì che senza ombra di dubbio quel desiderio si avveri bisogna toccare più avanti la griglia nera con cinque stelle e il rilievo che raffigura il Santo che annega, per poi posare il palmo sinistro sulla croce che si trova sul parapetto sotto la griglia. Ci vuole un blocchetto degli appunti, insomma, se si considera che quattro statue più avanti, Sant’Anna aspetta di dare la sua benedizione alle donne in gravidanza e ad intercedere per un felice matrimonio.

10. Il bacio a Guidarello Guidarelli, Ravenna

guidarello ravenna

Fonte

Vita coniugale assicurata anche a chi si sbaciucchia la statua di Guidarello Guidarelli, cavaliere ravennate morto nel 1501, la cui scultura si trova nella Pinacoteca di Ravenna. Se una donna bacia le labbra di marmo di Guidarello, si sposerà entro un anno.

11. Taj Mahal, India

taj mahal

Patrimonio Unesco e una delle Sette Meraviglie del mondo, il Taj Mahal di Agra, nell’Uttar Pradesh nell’India settentrionale, fu fatto costruire nel 1632 dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria della sua sposa Mumtaz Mah. Un gesto d’amore senza limiti e visitarlo garantirebbe un amore eterno con la persona del cuore.

Germana Carillo

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram