galapagos 1

Il nostro pianeta racchiude ancora numerosi spazi del tutto incontaminati oppure abitati solamente in modo parziale, in modo tale da permettere la conservazione delle caratteristiche naturali che appartengono soltanto ad essi.

Sono soprattutto le isole ad aver conservato una ricchezza inestimabile dal punto di vista della biodiversità. Alcune di esse sono dei veri e propri paradisi per determinate specie di animali. E così se TripAdvisor oggi ha stilato la classifica delle isole più belle del mondo, vogliamo cimentarci nella top ten delle isole più ecologiche per gli amanti della natura e degli animali.

1) Big Mayor Cay - Bahamas

maiali

Big Mayor Cay, nelle Bahamas, e meglio conosciuta come l'isola dei maiali liberi. Tra spiagge bianche e acque turchesi maiali e maialini trascorrono le proprie giornate in un vero e proprio paradiso terrestre, lontani da ogni tipo di pericolo. I maialini camminano ondeggiando sul bagnasciuga e, inaspettatamente, nuotano, tuffandosi in acqua per andare incontro alle barche in arrivo, in segno di saluto.

LEGGI anche: Big Major Cay/Bahamas: l'isola dei maiali liberi

2) Isola di Skye - Scozia


L'isola di Skye, in Scozia, racchiude luoghi fatati, come le Fairy Pools, specchi d'acqua cristallini da ammirare al meglio soprattutto quando il cielo è ancora nuvoloso dopo una giornata di pioggia. Tra sentieri per il trekking e foreste, è il luogo ideale per incantarsi ascoltando racconti leggendari e camminando a diretto contatto con la natura.

LEGGI anche: Fairy Pools: le magiche piscine delle fate dell'isola di Skye (Scozia)

3) Isola di Aogashima

isola vulcano

L'isola di Aogashima è parte dell'arcipelago giapponese di Izu ed è situata a 200 miglia a sud di Tokyo. Ciò che la caratterizza è la presenza di un doppio cratere vulcanico. I suoi abitanti vivono dunque letteralmente all'interno di un vulcano considerato ancora attivo. Anche per questo motivo la maggior parte dell'isola non è interessata da insediamenti umani e risulta incontaminata.

LEGGI anche: Isola di Aogashima, vivere dentro un vulcano

4) Socotra

socotra

Ecco Socotra, altrimenti detta isola delle piante bizzarre, in quanto il suo territorio ospita numerose specie vegetali autoctone, oltre che uniche al mondo. Sia l'ambiente marino che la sua superficie rappresentano un vero e proprio scrigno dal punto di vista della biodiversità animale.

LEGGI anche: Socotra: l'isola delle piante bizzarre

5) Tashiro-Jima - Giappone

isola gatti - fonte foto: care2.com

Tashiro-Jima è un vero e proprio paradiso per i gatti. I nostri amici felini sono riusciti infatti a conquistarsi un'isola tutta per sé in Giappone. Essa rappresenta probabilmente l'unica località al mondo in cui il numero dei gatti superi il totale delle persone che la abitano. I gatti vengono nutriti dai pescatori dell'isola, che sono convinti che ciò possa portare loro fortuna e salute.

LEGGI anche: Tashiro-Jima, l'isola dei gatti. Un vero paradiso in terra per i felini

6) Skokholm Island - Galles


Skokholm Island, ecco un'isola in cui la presenza umana sarebbe completamente assente se non fosse per la recente presenza di due giovani novelli Robinson Crusoe. Situata nel Canale di Bristol (Oceano Atlantico) l'isola è un sito di speciale interesse scientifico e ospita tra il suo terreno e le sue acque delfini, foche grigie e numerose specie di volatili.

Skokholm Island: l'isola deserta abitata da 10.000 uccelli, una colonia di foche e ora...

7) Isole della Nuova Caledonia

nuova caledonia

Le isole della Nuova Caledonia sono un vero e proprio paradiso sulla terra. La Nuova Caledonia custodisce la seconda barriera corallina al mondo. Esse sono state inserite tra i siti considerati come Patrimonio Mondiale dell'Unesco e intorno ad esse vi è uno scrigno di biodiversità, con migliaia di specie di pesci e di invertebrati marini.

LEGGI anche: Nuova Caledonia: il paradiso puo' attendere (perché e' qui)

8) Galapagos

galapagos

L'arcipelago delle Galapagos comprende un totale di 19 isole, le quali hanno rappresentato un punto di partenza fondamentale per lo studio della biodiversità dal punto di vista vegetale e animale. Le isole Galapagos risultano essere ancora prevalentemente disabitate. La minaccia di un incremento delle attività umane su di esse è sempre dietro l'angolo, ma pare che venga di volta in volta superata dalla necessità di preservare un simile paradiso terrestre.

9) Papua Nuova Guinea

papua nuova guinea

Oltre 400 varietà di coralli, più di 260 specie differenti di uccelli. Ed è solo la punta dell'iceberg di ciò che racchiude Papua Nuova Guinea dal punto di vista della biodiversità. Essa è considerata una vera e propria perla dell'Oceano Pacifico. L'84% della popolazione dell'isola è costituito da nativi, i cui antenati giunsero sull'isola decine di migliaia di anni fa.

10) Tasmania

tasmania

La Tasmania è un'isola australiana gran parte della cui superficie è costituita da riserve, parchi naturali e aree protette, che la rendono un luogo di interesse preponderante dal punto di vista naturalistico. La Tasmania Wilderness World Heritage Area ricopre il 20% del suo territorio e comprende numerose specie in via d'estinzione, compreso diavolo orsino, meglio noto come diavolo della Tasmania.

E voi quale isola includereste in questa classifica?

Marta Albè

LEGGI anche:

Le 8 spiagge più green del mondo

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram