Tree house: eco-resort di lusso sugli alberi della savana (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le case sugli alberi vi fanno impazzire ma non avete uno spirito sufficientemente selvaggio? Per chi ama la natura incontaminata, ma non riesce a rinunciare alle comodità, il tree resort della riserva naturale di Sabi Sand, situato in Sud Africa a due passi dal famoso Kruger National Park, è quello che fa per voi.

La ricetta del porridge senza cottura

Le case sugli alberi vi fanno impazzire ma non avete uno spirito sufficientemente selvaggio? Per chi ama la natura incontaminata, ma non riesce a rinunciare alle comodità, il tree resort della riserva naturale di Sabi Sand, situato in Sud Africa a due passi dal famoso Kruger National Park, è quello che fa per voi.

Il Lion Sands si trova a sud-ovest del parco ed è raggiungibile con cinque o sei ore di tragitto in Jip da Johannesburg, anche se la maggior parte dei turisti vi si reca in volo (20 minuti, sempre da Johannesburgh). La maggior parte dei lodge ha, infatti, una pista di atterraggio privata o condivisa con gli altri lodge.

Sabi Sands è la patria di molti alberghi di lusso sorprendenti. Al Lion Sands ci sono sia logge che case sugli alberi. Alcune si affacciano sul fiume Sabi, altre si nascondono in profondità nella boscaglia, ma la vista dalla cima delle strutture è senza pari. Nella riserva naturale di Sabi Sand, infatti, le grandi bestie del continente africano vagano ancora libere e selvagge.

Considerata una delle più belle destinazioni safari in tutto il mondo, Sabi Sands è la patria di leoni e degli ippopotami. Ma qui è possibile usufruire anche di piscina, spa relax e ristorante tra gli alberi. Durante la giornata, gli ospiti sono accolti da una vasta selezione di eventi per l’esplorazione profonda della savana e dei suoi animali, con visite guidate.

Insomma, se siete alla ricerca di qualcosa di eccitante da fare per le vostre prossime vacanze, potreste andare a caccia dei “big five”? Una caccia…fotografica, ovviamente! Qui i 5 grandi mammiferi originari dell’Africa, leone, elefante, bufalo, leopardo e rinoceronte nero, sono a portata di scatto. Il Parco Kruger, istituito nel 1898, è un territorio enorme con circa 336 tipi di alberi, 34 specie di anfibi, 114 tipi di rettile, 507 specie di uccelli e ben 147 mammiferi.

Roberta Ragni

Foto Credit

LEGGI anche:

Tree-houses: in Portogallo l’eco-resort sull’albero a forma di serpente

Treehouse Hotels: i 10 migliori alberghi sull’albero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook