McKamey Manor, la casa infestata più terrificante del mondo dove si paga l’ingresso donando cibo per cani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

McKamey Manor è la casa infestata più terrificante del mondo: non si entra fino ai 21 anni e senza certificato medico di buona salute.

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

È tempo di Halloween e di case infestate ma questa non è come quelle a cui siamo abituati. Si chiama McKamey Manor ed è talmente spaventosa che il proprietario, Russ McKamey, fa firmare ai visitatori un esonero di responsabilità di 40 pagine prima di entrare.

Inoltre l’accesso è consentito solo a persone dai 21 anni in su o dai 18 ai 20 con l’approvazione dei genitori, con certificato medico che attesti la buona salute fisica e mentale, e dopo aver superato un test anti-droga effettuato il giorno dell’ingresso.

La casa infestata si trova in California, per l’esattezza a San Diego, ma qui non si viene semplicemente inseguiti da zombie e altre creature mostruose come nelle giostre horror dei luna park tradizionali, ma si può essere legati, imbavagliati, torturati, insanguinati, costretti a mangiare insetti e schifezze, e l’esperienza è talmente verosimile da mettere paura anche ai più temerari.

Tutti i partecipanti sono obbligati a guardare un video intitolato “And Then There Were None“, dove si vedono persone che non hanno superato l’esperienza. La cosa buona è che non si paga in denaro ma in lattine e cibo per cani, devoluti in beneficenza.

Il tour può durare fino a 8 ore, si entra in due e chi lo termina, cosa che nessuno riesce a fare, può vincere un grosso premio in denaro, a quanto pare di 20,000 dollari. Ma non ci è mai riuscito nessuno!

 

Sul canale Youtube di McKamey Manor è possibile guardare i video di altri partecipanti, girati dalle telecamere interne. Di seguito il video di “Desolation” una delle ultime trovate del proprietario.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: McKamey Manor

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook