Queste sono le migliori mete del mondo da visitare nel 2023: nella classifica del New York Times anche due città italiane 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Indecisi sui luoghi da visitare in Italia e all'estero quest'anno? Ecco quali sono le mete di viaggio imperdibili nel 2023 secondo il New York Times! Nella top 52 anche due città della Lombardia

Anche nel 2023 il prestigioso quotidiano americano New York Times ha incoronato le migliori mete di viaggio del mondo da prendere in considerazione. In totale sono 52, selezionate per le loro proposte culturali, le bellezze naturali e il buon cibo che offrono. Ad aprire la classifica una città europea: la vivacissima e cosmopolita Londra.

Tra un paesaggio post-lockdown alterato, clamorosi passaggi al numero 10 di Downing Street e la morte della regina Elisabetta II, non c’è dubbio che Londra sia in una fase di transizione. – scrive il New York Times – Ma la città continua a giustapporre vecchie tradizioni e nuove possibilità, offrendo qualcosa a tutti coloro che amano la cultura, la storia, l’arte e la vita notturna.

Al secondo posto troviamo Morioka, capitale della prefettura di Iwate, attraversata dal fiume Kitakami.

“La città di Morioka viene spesso trascurata o completamente ignorata. – chiarisce la testata americana – Circondata da montagne, si trova a poche ore a nord di Tokyo da Shinkansen, le linee ferroviarie giapponesi ad alta velocità. Il centro di Morioka è percorribile a piedi. La città è piena di edifici dell’era Taisho che mescolano l’estetica architettonica occidentale e orientale, nonché hotel moderni, alcuni vecchi ryokan (locande tradizionali) e corsi d’acqua ortuosi.

A chiudere la top 3, invece, un luogo dal fascino mozzafiato: il Parco tribale Navajo della Monument Valley, caratterizzato dalle rocce rosse divenute iconiche grazie ai film western.

“Un luogo riscoperto dagli americani, insieme ai parchi nazionali del Paese, durante la pandemia. Una natura maestosa, sovrana, assoluta, in un luogo mai troppo affollato, posizionato fuori mano fra Arizona e Utah”: con queste parole lo descrive il New York Times.

Bergamo e Brescia fra le 52 destinazioni da non perdere nel 2023

Il Bel Paese non poteve mancare nella classifica a firma del New York Times. A essere state premiate due città della Lombardia: Bergamo e Brescia, nominate Capitali italiane della Cultura per quest’anno.

La testata statunitense le ha posizionate al 47esimo posto.

Più di 100 progetti artistici, eventi musicali e teatrali (alcuni all’aperto), passeggiate nella natura e nuove piste ciclabili hanno lo scopo di tracciare una via da seguire dopo i tragici titoli che questa Regione settentrionale ha generato nel 2020, quando era la più devastata d’Italia dal Coronavirus. – scrive a tal proposito il New York Times –  Bergamo si distingue per la sua antica Città Alta e la moderna Città Bassa, collegate da strade strette, una funicolare e un sentiero. Brescia, a circa 30 miglia a sud-est, è un bel crocevia di siti romani, medievali e rinascimentali.

Ad aver colpito i giornalisti del quotidiano americano anche l’offerta culinaria di queste città lombarde.

Il cibo eccezionale è un’altra attrazione – è l’Italia, dopotutto – con menu in entrambe che prevede in entrambi i posti polenta taragna cremosa e nocciola e mezzelune di casoncelli variamente farcite con burro e salvia, piccoli miracoli di pasta che dimostrano quanto può essere ancora bella la vita.

Le classifica completa

Ecco i 52 luoghi che meritano di essere visitati quest’anno secondo il New York Times:

  1. Londra, Regno Unito
  2. Morioka, Giappone
  3. Parco tribale Navajo della Monument Valley, Arizona
  4. Kilmartin Glen, Scozia
  5. Auckland , Nuova Zelanda
  6. Palm Springs , California
  7. Isola dei Canguri, Australia
  8. Fiume Vjosa, Albania
  9. Accra, Ghana
  10. Tromsø, Norvegia
  11. Parco Nazionale dei Lençóis Maranhenses, Brasile
  12. Bhutan
  13. Kerala, India
  14. Greenville, Carolina del Sud
  15. Tucson, Arizona
  16. Martinica
  17. Il deserto del Namib, Africa meridionale
  18. La ferrovia dell’Alaska
  19. Fukuoka, Giappone
  20. Flores, Indonesia
  21. Guadalajara, Messico
  22. Tassili n’Ajjer, Algeria
  23. Kakheti, Georgia
  24. Nimes, Francia
  25. Ha Giang, Vietnam
  26. Salalah, Oman
  27. Cuba
  28. Odense, Danimarca
  29. Parco Nazionale Uluru-Kata Tjuta, Australia
  30. Boquete, Panamá
  31. Tarragona, Spagna
  32. Charleston, Carolina del Sud
  33. Cayos Cochinos, Honduras
  34. Sentiero della birra di Borgogna, Francia
  35. Istanbul, Turchia
  36. Taipei, Taiwan
  37. El Poblado, Medellín, Colombia
  38. Losanna, Svizzera
  39. Metana, Grecia
  40. Louisville, Kentucky
  41. Manaus, Brasile
  42. Vilnius, Lituania
  43. Macon, Georgia
  44. Madrid, Spagna
  45. Grand Junction, Colorado
  46. La Guajira, Colombia
  47. Bergamo e Brescia, Italia
  48. American Prairie, Montana
  49. Borgate orientali, Quebec
  50. New Haven, Connecticut
  51. Black Hills, South Dakota
  52. Sarajevo, Bosnia-Erzegovina

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: NYT

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook