Mercedes Citan: come ti trasformo un furgoncino in un “micro camper” per vacanze in libertà

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il più piccolo dei veicoli commerciali di Mercedes si presta a diventare una seconda casa per vacanze "en plein air" con due kit facili da montare

Il nuovo Mercedes Citan di seconda generazione lanciato a metà settembre nelle versioni trasporto merci e trasporto passeggeri si presta anche a diventare un micro camper perfetto per vacanze nella natura per giovani coppie in cerca di libertà.

Lo dimostra l’allestimento realizzato dalla svizzera Sortimo che è stato presentato al Suisse Caravan Salon di Berna, una versione equipaggiata con un box multifunzione che offre una soluzione due in uno con cucina e letto

Il montaggio del box è abbastanza semplice: viene installato nella parte posteriore del van tedesco e prevede una unità cucina con sistema di cassetti che celano lavello, fornello a gas rimovibile a due fuochi e un cassetto per gli utensili. In opzione è disponibile anche un frigobox integrato. Sopra questo, è presente una superficie per il letto da 2,02 metri per 1,51 metri

Caratteristica interessante è che il sistema di camperizzazione della Sortimo consente di utilizzare i sedili posteriori senza impedimenti. Il box multifunzione è disponibile nei colori nero, grigio e nella combinazione rosso/arancio. 

Sortimo realizza anche una tenda da tetto con tanto di veranda che può essere montata sulle barre portatutto che offre uno spazio aggiuntivo sufficiente per due adulti con una superficie di 2,4 per 1,4 metri a cui si accede attraverso una apposita scala in alluminio. La tenda è impermeabile e dispone di un baldacchino sopra l’ingresso. Due finestre dotate di zanzariere garantiscono la circolazione dell’aria e la vista dei grandi spazi aperti.

Un’altra soluzione per la camperizzazione del Mercedes Citan è offerta dalla tedesca VanEssa

VanEssa Mercedes Citan camper

Il kit di conversione camper per Mercedes Citan della tedesca VanEssa – ©VanEssa

Anche il sistema cucina di VanEssa per la parte posteriore del nuovo Citan si basa su un sistema a cassetti e comprende, tra l’altro, un fornello a gas integrato, un sistema di lavello e un frigorifero opzionale. C’è anche abbastanza spazio per stoviglie, pentole e padelle. Il modulo della cucina pesa circa 60 chilogrammi e può quindi essere installato o rimosso in pochi minuti. Varie opzioni di design, tra cui due finiture in legno, offrono ulteriori opportunità di personalizzazione. 

Con il sistema letto VanEssa, la parte posteriore del nuovo Citan può essere trasformata in un comodo letto in pochi semplici passaggi. Il supporto del sistema è fissato in posizione nel bagagliaio e consente di sfruttare una superficie letto di 1,89 per 1,15 metri, disponibile singolarmente o in combinazione con il sistema cucina. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

LEGGI ANCHE: 

Consigli e cose a cui dovresti fare attenzione prima di acquistare (o noleggiare) un camper per le vacanze

Lada Granta, il camper più economico del mondo costa davvero 12.800 euro?

Energia pulita anche in vacanza: con questo generatore solare portatile, emissioni ZERO e silenzioso resterai carico ovunque

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook