I 10 migliori itinerari europei da fare con l’auto elettrica (e 3 sono inaspettatamente in Italia)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'auto elettrica è una grande alleata per combattere il cambiamento climatico: se segui uno di questi 10 itinerari potrai scoprire una parte d'Europa ricaricando la macchina con comodità.

Chi lo ha detto che non è possibile fare un viaggio on the road con l’auto elettrica? A differenza delle auto a combustibili fossili, viaggiare su un veicolo elettrico fa azzerare le emissioni , ma non essendoci ancora colonnine di ricarica installate capillarmente su tutte le strade, richiede anche una pianificazione certosina di tutte le soste e le tappe che variano anche in base ai chilometri di autonomia della propria vettura elettrica.

I road trip, termine inglese significa semplicemente “viaggio sulla strada”, rappresentano un’esperienza divenuta carica di fascino grazie sicuramente ai racconti di Jack Kerouac e i suoi amici Beatnics in Sulla Strada, il celebre romanzo dello scrittore americano. E con le auto elettriche diventa anche super conveniente per portafogli e ambiente. E’ anche vero che chi usa auto elettriche c’è una paura costante: trovarsi senza più carica nel mezzo del nulla e non sapere dove o quando poter ricaricare.

Proprio per questo motivo stanno nascendo in tutta Europa e nel mondo itinerari dedicati proprio all’auto elettrica e in questi giorni sono stati indicati i 10 più belli da percorrere in Europa. Tra questi, 3 sono in Italia, a conferma che siamo uno dei Paesi più meravigliosi, ma anche che qualcosa sul fronte delle colonnine di ricarica sta cambiando anche qui da noi. A stilare la classifica ci ha pensato Herz, che ha stilato 10 itinerari da poter fare in Europa segnando le tappe ma soprattutto le colonnine per la ricarica dell’auto.

In questo modo, saprete perfettamente quanti  chilometri ci sono fra due colonnine e riuscirete a godervi il viaggio senza stress. Se dunque avete un’auto elettrica e volete organizzare un viaggio last minute , ecco quali luoghi potreste prendere in considerazione.

Nella classifica di Herz ci sono la Germania, con dei percorsi che attraversano paesi caratteristici che richiamano l’estetica delle fiabe dei Fratelli Grimm, ma anche la Francia, l’Olanda e la Gran Bretagna con dei percorsi che vi faranno conoscere ed apprezzare lo Yorkshire oppure la Jurassic Road, dove c’è abbondanza di fossili e resti di dinosauri. La lista completa dei sentieri nel resto d’Europa sono:

  1. Jurassic Road nello UK, un itinerario nel sud del paese per vedere fossili, la Durdle Door e spiagge fantastiche.
  2. Yorkshire sempre nel Regno Unito: questo percorso vi farà scoprire la regione più grande dello UK, dove al piacere di scoprire città storiche in perfetto stato si uniscono i divertimenti moderni. Bonus: con la vostra auto elettrica potete visitare l’antica città di York senza problemi, siccome non inquina.
  3. Strada Romantica: ci spostiamo in Germania, con un percorso che parte dalla Bavaria per arrivare nel Baden-Wurttemberg. Se amate le cittadine con molta storia alle loro spalle e sentieri da trekking a ridosso delle Alpi, allora questo è il percorso per voi.
  4. Superstrada nella Foresta Nera: delle volte il semplice è meglio, e seguire una strada molto conosciuta può comunque darvi grandi scorci da fotografare. La Foresta Nera non ha bisogno di presentazioni e la superstrada che l’attraversa vi permetterà di godervi scenari pazzeschi  ma anche fermare l’auto e camminare fra i suoi alberi. Consigliata anche in autunno.
  5. Il sentiero delle Fiabe: le fiabe dei Fratelli Grimm hanno accompagnato la nostra infanzia nelle loro versioni più differenti. Ora, puoi conoscere alcuni dei luoghi che hanno ispirato lo stile dei due fratelli partendo da Hanau, luogo di nascita dei due scrittori, per arrivare a Kassel. 600km di castelli, città medioevali, laghi e foreste. Cosa aspetti?
  6. Valencia e la Costa Blanca: sulla costa est della Spagna si trova Valencia, da cui parte e finisce questo sentiero. La città in sé per sé è meravigliosa da visitare, con i suoi duemila anni di storia stratificata. Il resto del percorso vi porterà a Dènia, Alicante ed Elche
  7. Costa Azzurra: la Francia ha molto da offrire a chi decide di scoprirla in auto: questo itinerario parte da Cannes e arriva a Monaco, ed è pensato per mostrarti tutta l’opulenza della costa francese, inframezzata da luoghi culturali di grande spessore come il Palais du Prince.

Se volete restare in Italia, ci sono ben tre percorsi da poter provare e con cui riscoprire tutta la bellezza della nostra penisola:

  • Emilia Romagna : questo percorso parte e si chiude a Bologna e vi farà scoprire tutte le prelibatezze culinarie di questa regione, passando ovviamente per Parma. Le primizie emiliane e romagnole non sono le uniche cose da scoprire: le città storiche e la natura mozzafiato vi convinceranno che è qui che dovete fare il vostro prossimo road trip
  • Nord Italia: il secondo itinerario vi porta a Milano e Torino, per poi allargarsi e mozzarvi il fiato portandovi sia sul lago di Como che sul lago Iserno, meno conosciuto ma altrettanto stupendo. Questo percorso unisce cultura e natura in modo impeccabile e vi darà il giusto equilibrio di relax e avventura
  • Roma e la costiera Amalfitana : l’ultimo percorso della versione italiana del road trip elettrico parte dalla città eterna, bellissima e intramontabile con le sue centinaia di chiese, monumenti iconici e musei. La capitale non ha bisogno di presentazioni, ma sarà solo il punto di partenza di un viaggio che vi porterà prima a Napoli e poi alla volta di Sorrento per scoprire le magnifiche rovine di Pompei ed Ercolano, ma anche la vista meravigliosa della costiera amalfitana. Le montagne levigate dal mare si sciolgono nel mare cristallino e pieno di vita, sia turistica che naturale. Un viaggio alla scoperta di due metropoli millenarie che vi farà riscoprire il brivido della bellezza sublime.

Ora che conoscete questi itinerari, cosa aspettate a scoprire tutte le meraviglie di questi tre percorsi? Con la vostra auto elettrica potrete viaggiare a lungo rispettando l’ambiente.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando in Letterature e Culture Comparate all'Università dell'Orientale di Napoli. Si occupa di letteratura, sport, cucina e ambiente, collaborando anche con una nota rivista letteraria partenopea.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook