Firenze: manca poco alla spettacolare fioritura del “tunnel” di glicini di Villa Bardini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In primavera il glicine del lungo pergolato di Villa Bardini, a Firenze, fiorisce rigoglioso, uno spettacolo unico nel suo genere, che si può ammirare anche a distanza tramite una webcam

Verso fine marzo il lungo pergolato di Villa Bardini, a Firenze, inizia a fiorire tingendosi delle sfumature del viola, lilla e rosa, finché tra aprile e maggio non esplode in tutta la sua bellezza. A renderlo così speciale sono i glicini, di ben 3 diverse varietà: Wisteria Floribonda, Showa Beni, Wisteria Prolific, tutte provenienti dalla collezione di un vivaista pistoiese. (Leggi anche: Le coloratissime cascate di glicine dei balconi di Torino)

La loro fioritura si ripete di anno in anno e rappresenta uno degli eventi più amati dai visitatori del famoso Giardino Bardini, situato nella villa. D’altronde lo spettacolo del pergolato in fiore, lungo ben 70 metri e largo 4,5, è davvero unico.

Passeggiare sotto il manto violaceo e ammirare, una volta giunti alla Loggia del Belvedere, la città di Firenze in tutta la sua magnificenza non ha paragoni. E fortunatamente, grazie a una webcam installata in loco, anche chi si trova altrove può ammirare a distanza questa meraviglia della natura.

Non solo glicini però, il Giardino Bardini include numerose collezioni botaniche: tra giugno e settembre le rose fioriscono rigogliose in varie aree, tra maggio e luglio è il momento delle ortensie, ve ne sono più di una sessantina di varietà proprio sotto al pergolato di glicini. Marzo è il mese della camelia mentre gli iris fioriscono al centro della scalinata dalla primavera all’autunno.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

FONTI: Fondazione CR Firenze/Villa Bardini

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook