#SaveSammezzano, salviamo l’affascinante e misterioso castello abbandonato (PETIZIONE)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Reggello, in provincia di Firenze, sorge uno dei più prestigiosi edifici d’Europa realizzati in stile moresco: è il Castello di Sammezzano. Firmiamo la petizione affinché diventi un museo e non un albergo!

#SaveSammezzano, ovvero facciamo in modo che, in Italia, il bello possa essere fruito da tutti. Questa è la storia di un castello e delle sue stanze, delle sue decorazioni dai forti colori, dei portali ad arco e dei bassorilievi e di colonne corinzie che raccontano un percorso.

Siamo a Reggello, in provincia di Firenze, e qui, nella frazione di Leccio, sorge uno dei più prestigiosi edifici d’Europa realizzati in stile moresco, “un meraviglioso scrigno composto da decine di stanze ricche di misteri e simboli esoterici di estrema bellezza che lo rendono unico nel suo genere”, circondato, tra l’altro da uno dei più importanti parchi privati d’Italia (caratterizzato da piante che non sono di origine Europea come Sequoie Americane e Palme africane). E che nessuno conosce.

sammezzano 1

sammezzano 2

sammezzano 3

E forse proprio per questo, perché è lontano dai classici circuiti turistici, che nel corso dei decenni se ne è perso il vero valore, se ne è persa la forma e la vera missione: essere accessibile a tutti.

Dopo la morte a fine ‘800 del suo costruttore e proprietario, il marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes d’Aragona, il castello fu infatti saccheggiato durante la Seconda Guerra Mondiale e poi trasformato in un hotel di lusso. Fallito l’albergo negli anni ’90, l’edificio fu abbandonato, con sporadiche aperture al pubblico grazie ad alcuni volontari.

Save Sammezzano Per quanto sia impossibile, abbiamo cercato di racchiudere in questo video di pochi secondi tutta la bellezza di questo Italianissimo Monumento sconosciuto ai più. Adesso però c’è bisogno dell’aiuto di tutti voi per farlo arrivare in ogni angolo d’Italia, noi da soli non possiamo farcela… Vi prego, condividetelo sulle vostre bacheche affinché tutti sappiano cosa rischiamo di perdere per sempre. È patrimonio di ogni italiano ed ogni italiano ha il diritto ed il dovere di sapere.Help Us Save Sammezzano: Share It!

Posted by Save Sammezzano on Sabato 3 ottobre 2015

Nel mese di ottobre la struttura è stata messa all’asta (con una base di 20 milioni di euro) e da qui è nata l’iniziativa Save Sammezzano. L’obiettivo è quello di raccogliere attraverso il crowdfunding un totale di 40 milioni di euro, con i quali si possibile acquistare il castello e trasformarlo in un museo.

sammezzano 4

sammezzano 5

sammezzano 6

sammezzano 7

Firmate qui la petizione!

Germana Carillo

Foto Credit

Leggi anche:

IL CASTELLO DEI GRAFFITI: COME LA STREET ART HA SALVATO IL MANIERO PIÙ ANTICO DELLA SCOZIA

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook