Hoshizuna, su questa spiaggia giapponese puoi passeggiare su un tappeto di microscopiche “stelle”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In una delle isole più selvagge del Giappone c'è una spiaggia dal fascino unico, formata da miriadi di piccole "stelle"

In una delle isole più selvagge del Giappone c’è una spiaggia dal fascino unico, formata da miriadi di piccole “stelle”, da visitare almeno una volta nella vita

Esiste un luogo dove è possibile passeggiare letteralmente tra le stelle, anzi sulle stelle. Stiamo parlando dell’incredibile spiaggia giapponese di Hoshizuna, che si trova sull’isola di Iriomote, seconda per estensione tra quelle appartenenti alla Prefettura di Okinawa. Qui i granelli di sabbia hanno una forma decisamente fuori dal comune che ricorda tantissimo quella delle stelle. 

“Hoshizuna-no-Hama” (ovvero “sabbia a forma di stelle”): con questo termine i giapponesi hanno ribattezzato questa particolarissima sabbia, che incuriosisce i turisti che visitano l’isola incontaminata, che conta circa 2mila abitanti. 

Proprio per questa peculiarità del litorale, oltre al mare cristallino e alla natura selvaggia, è diventata una delle principali attrazioni del luogo. Per chi visita queste terre è indubbiamente una tappa imperdibile. 

Leggi anche: Is Arutas: la spiaggia sarda formata da variopinti granelli di quarzo che brillano al sole

“Spiaggia stellata”: da cosa ha origine questo affascinante fenomeno? 

Ma come mai in questo posto la sabbia ha un aspetto così insolito? In realtà non si tratta di veri e propri granelli di sabbia, ma di minuscoli esoscheletri ormai vuoti di Baculogypsina sphaerulata, protozoi marini che appartengono alla specie dei Foraminiferi.

Queste straordinarie creature, a cinque o sei punte, hanno dimensioni molto ridotte di un paio di millimetri e vivono attaccate alle alghe degli oceani, in particolare in quello Pacifico. Quando muoiono, il rivestimento in carbonato di calcio viene trascinato a riva dalle correnti, dove si mescola con la sabbia e i sassolini.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook