Scatta il divieto di balneazione in queste spiagge di Palermo (e c’è pure un tratto di Mondello)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In provincia di Palermo scattano i primi divieti di balneazione: ecco tutti i tratti di spiaggia interessati

La ricetta del porridge senza cottura

In Sicilia la stagione balneare è stata inaugurata già l’1 maggio, ma già sono scattati i primi divieti, in particolare in provincia di Palermo. Niente bagni fino al 31 ottobre in ampi tratti della costa palermitana, tra cui parte della nota spiaggia di Mondello, una delle più amate della Sicilia A vietarlo è un’ordinanza emessa dal sindaco Leoluca Orlando. 

“Alcuni di questi divieti sono stati posti a causa di una persistente condizione di inquinamento, altri per ragioni di sicurezza, come nel caso dei tratti di mare vicini ai porti Sferracavallo, Mondello, S. Erasmo, Addaura, Bandita e Vergine Maria” si legge nel testo dell’ordinanza. 

I tratti di costa con divieto di balneazione per inquinamento

  • spiaggia di Vergine Mari (400 metri)
  • via Barcarello (250 metri)
  • Mondello, dalla fine di piazza Mondello fino a via Piano di Gallo (300 metri)
  • dalla fine del porto di Sant’Erasmo all’inizio del porto della Bandita (3700 metri)
  • dalla fine del porto della Bandita al Lido Olimpo (2500 metri)
  • Lido Olimpo, al confine con il territorio di Ficarazzi (760 metri)

Tratti di costa con divieto di balneazione per ragioni di sicurezza

  • Porticciolo di Sferracavallo (700 metri);
  • Porto Fossa del Gallo (250 metri);
  • Porto di Mondello (200 metri);
  • Porto dell’Addaura (500 metri);
  •  Porto Bandita (200 metri).

Fonte: Comune di Palermo 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook