Da Napoli al Belgio a piedi: nasce il cammino di Margherita d’Austria (e potrebbe diventare il più lungo del mondo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

6mila chilometri tra boschi, antiche strade e feudi: è nato il Cammino di Margherita di Margherita d'Austria, un percorso emozionante e ricco di storia che abbraccia quattro nazioni europee (partendo da Napoli)

Il Bel Paese ha ufficialmente un nuovo emozionante percorso di trekking tutto da scoprire e che punta a diventare il più lungo del mondo. È il Cammmino di Margherita d’Austria, che si snoda per ben 6mila kilometri e attraversa l’Italia, la Svizzera e la Francia per arrivare al Belgio. La meta è, infatti, la città di Oudenaarde, nelle Fiandre Orientali.

Chi intraprenderà il trekking escursionistico potrà ripercorrere le antiche vie, i feudi e gli edifici che appartenevano alla nobildonna, divenuta duchessa di Firenze, poi di Parma e Piacenza: un cammino suggestivo, a contatto con la natura e con la storia, sotto il cielo degli Asburgo.

A dar vita a quest’ambizioso progetto tre associazioni abruzzesi – SearchGo, Progetto Ortona 2.0 e NoveZeroSei – che si sono impegnate concretamente per valorizzare il patrimonio storico del nostro Paese e renderlo fruibile a tutti attraverso un lungo cammino, che abbraccia i territori di quattro nazioni, portando alla scoperta dei luoghi dove Margherita d’Austria ha vissuto.

Leggi anche: Foliage: 10 cammini imperdibili da fare in Europa per ammirare i colori magici dell’autunno

È già tracciato su carta, ma da realizzare percorrendolo e documentando le bellezze incontrate da Margherita lungo la sua vita – chiarisce spiega Francesco Bernabeo, Presidente dell’associazione SearchGo e ideatore del percorso –. La direttrice principale unirà Napoli ad Oudenaarde passando per Roma, l’Aquila, Ascoli Piceno, Parma e Piacenza. Tutte le varianti abbracceranno i casati e i feudi appartenuti a Margherita. La provincia di Rieti, di Roma, di Viterbo e l’Emilia-Romagna. Si passeranno le alpi italiane e svizzere fino ad arrivare a Reims, da lì si continuerà per Bruxelles e infine Oudenaarde. Il tutto ad impatto zero per l’ambiente.

Ma non finisce qua. Le associazioni stanno già lavorando alla creazione di altri itinerari ispirati alla storia degli Asburgo.

“Oltre a questo cammino ne saranno realizzati altri che ripercorreranno le gesta del casato a cominciare dall’imperatore Carlo V d’Asburgo, padre naturale di Margherita” aggiunge Franco Cespane, responsabile del progetto “Sotto il cielo degli Asburgo”.

Pronti a preparare scarponi e zaino?!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Searchgo/Ansa

Sui cammini ti potrebbero interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook