Pancakes di riso integrale e banane: solo due ingredienti per una colazione golosa e sana

b2ap3_thumbnail_per-greenme-images_20140512-144305_1.jpg

In questi giorni ho ricominciato ad inventare ricette per cercare di mangiare sano in modo gustoso: ho più tempo, e soprattutto avevo pasticciato troppo nelle ultime settimane, e anche per chi non è vegano, una pausa dai derivati animali fa soltanto bene al corpo, oltre che allo spirito.

Ho elaborato un modo per dare sollievo anche alla mia golosità e in modo semplice e veloce. Avevo voglia di riso integrale, avevo delle banane mature…perchè non frullarli insieme? Naturalmente, prima ho cotto il riso 😉

b2ap3_thumbnail_Diapositiva2_20140512-135436_1.JPGb2ap3_thumbnail_Diapositiva1_20140512-135430_1.JPG

Ecco la ricetta:

250 g di riso integrale biologico

2 banane biologiche ben mature

b2ap3_thumbnail_Diapositiva3_20140512-135439_1.JPG

Far bollire il riso nell’acqua fino a quando non è molto cotto, e i chicchi sono aperti. Scolatelo, lasciatelo raffreddare e aggiungete le banane a pezzi. Frullate il tutto fino ad ottenere una pastella fluida.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva4_20140512-135443_1.JPG

A questo punto ho fatto scaldare a fuoco vivo una padella antiaderente, dopo averla leggermente unta. L’olio è pochissimo, sono cotte alla piastra, non fritte.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva6_20140512-135448_1.JPG

La prima l’ho fatta enorme, ma data la fatica nel girarla, poi mi sono ridimensionata e le ho fatte più piccole. Una volta messe le cucchiaiate di composto nella padella, ho dato una forma più regolare ad ogni pancake con la spatola.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva5_20140512-135601_1.JPG

Essendo il composto già cotto, quello che importa è creare una bella crosticina dorata grazie allo zucchero delle banane che si caramella. Se fate cuocere il tutto a fuoco troppo basso, questo non avviene e il composto si sfalda.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva8_20140512-135506_1.JPG

Io le ho mangiate cosparse del mio adorato sciroppo d’acero comprato in canada, ma proverò con le fragole, la marmellata di mirtilli, il cioccolato…fino a scoppiare, gnam! Se riuscite a trovare il tamarindo, vi consiglio l’abbinamento con la bevanda ottenuta da questo frutto: chiudendo gli occhi sono tornata per un attimo in Centro America 🙂

Buon appetito!

Isy

Per altre ricette e informazioni sulla natura, seguimi su facebook!

b2ap3_thumbnail_Diapositiva7_20140512-135503_1.JPG

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook