Riesci a vedere il volto dell’uomo mimetizzato nel lupo? La sfida visiva che provoca mal di testa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Riuscite a vedere il volto di un uomo in questa foto? La nuova sfida visiva sta suscitando furore (e mal di testa tra i milioni di utenti di Internet. Progettata per i bambini, questa illusione ottica sta lasciando anche molti adulti perplessi.

Una sfida che testa le capacità di osservazione degli utenti, ma anche la loro pazienza, perché per riuscire a vedere il volto dell’uomo nell’immagine del lupo, risalente agli anni ’80, occorre molta attenzione! Tant’è che moltissime persone hanno dichiarato di non esserci riuscite.

Corre voce che la sfida sia talmente ardua da causare notevole mal di testa. Insomma, un indovinello difficile che pochissimi sono riusciti a risolvere.

Non vi resta che provare ma prima, vi forniamo un piccolo suggerimento: guardate da vicino la zona compresa tra l’orecchio dell’animale e il suo muso, come se facesse una linea diagonale, vi sarà d’aiuto!

 

 

E se proprio non ce la fate, di seguito la soluzione.

lupo enigma

FONTI: boredomtherapy.com/

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook