Smacchiatori in polvere: sono tutti davvero efficaci? I risultati di questo nuovo test ti sorprenderanno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tante le tipologie e marche di smacchiatori presenti sul mercato, Altroconsumo ne ha testate 19 scoprendo che i prodotti più efficaci non sono quelli di marca. A vincere per la sua qualità ottima è invece uno smacchiatore del discount

Quando su pantaloni, magliette o altri capi d’abbigliamento c’è una macchia, spesso ricorriamo all’uso di prodotti specifici per eliminarla al più presto ma – vi sarete certamente accorti – che non tutti i prodotti funzionano al meglio e questo dipende anche dal tipo di macchia da trattare.

Per capire quali sono i prodotti più efficaci sul mercato, la rivista Altroconsumo ha scelto 19 smacchiatori in polvere e li ha messi a confronto su 3 tipi di macchie:

  • rossetto
  • cioccolato
  • vino rosso

Tra i detersivi testati vi erano sia marche molto note, come Vanish, Grey e Dash, che prodotti a marchio del supermercato o discount. Ogni campione è stato aggiunto ad un carico di bucato composto da 5 kg di indumenti asciutti e macchiati.

Ogni smacchiatore è stato valutato in base al risultato ottenuto dopo il lavaggio, ovvero se dava risultati uguali (o addirittura peggiori) rispetto a quello fatto con il solo detersivo. Come spiega Altroconsumo:

I voti positivi sono andati ai prodotti che hanno rimosso meglio le macchie rispetto al lavaggio con uso del solo detersivo. Perché la prova fosse per tutti a pari condizioni è stata usata sempre la stessa lavatrice e selezionato lo stesso ciclo di lavaggio: le prove con ciascun prodotto sono state ripetute tre volte.

L’efficacia nella rimozione delle macchie era l’aspetto più importante considerato nel test, ma è stato tenuto conto anche dell’impatto ambientale dei vari prodotti.  Questo è stato valutato esaminando:

  • lista completa degli ingredienti (che i produttori devono rendere disponibile per legge)
  • tipo di packaging utilizzato

Gli smacchiatori del test contenevano una lista di ingredienti molto variabile (da 2 a 24). Alcuni sono composti principalmente da percarbonato di sodio, un agente sbiancante efficace e sicuro, altri per aumentare l’efficacia o rendere più gradevoli i loro prodotti usano ingredienti discutibili come alcuni tensioattivi e profumi.

I risultati

Ebbene – un po’ a sorpresa – il test ha mostrato che gli smacchiatori migliori sono prodotti del discount o a marchio commerciale del supermercato.

Al primo posto troviamo il Dexal smacchiatore Oxy blu veduto da Eurospin che ottiene 72 punti, l’unico di qualità ottima e dunque il migliore del test.

A seguire, di qualità buona vi sono:

  • Esselunga smacchiatore con ossigeno attivo
  • Tandil (Aldi) Oxi fix smacchiatore
  • Crai Oxy smacchiatore in polvere
  • Ecor (Naturasì) Percarbonato di sodio
  • Nuncas SmacKia ogni macchia
  • Home Circus (Tigotà) smacchiatore universale in polvere
  • Omino Bianco Additivo totale 5 in 1

Di qualità media:

  • Natura Amica Percarbonato di sodio
  • Conad Additivo smacchiatore capi bianchi
  • Dat 5 (MD) Oxi Active smacchiatore universale
  • Spuma di Sciampagna Bianco puro igienizzante
  • Carreforu Oxy pover smacchiatore
  • Selex (Famila, A&O, Dok) Additivo per capi bianchi

Di qualità bassa sono stati considerati i seguenti prodotti:

  • Smacchio tutto Smacchia e sbianca igienizzando
  • Grey L’acchiappa & smacchia
  • Coop Casa smacchiatore per bianchi e  colorati

E in fondo alla classifica troviamo le marche più famose, quelle che spesso vediamo anche nelle pubblicità in tv:

  • Vanish Oxi Action polvere pink
  • Dash Diamond bright
smacchiatori risultati test altroconsumo

@Altroconsumo

Si tratta di una ©Riproduzione riservata soggetta alle regole di Copyright, come del resto tutti gli articoli presenti sulla nostra testata giornalistica. Ci fa piacere se può essere di ispirazione per i tuoi contenuti, ma in tal caso ti ricordiamo che va indicata e linkata la fonte.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Altroconsumo

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook