@kitzzeh/123rf

Fate attenzione a chi collega un mouse Razer al vostro pc. È stata appena scoperta una falla nel sistema di sicurezza 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se utilizzate un mouse Razer, state attenti. Recentemente è stata scoperta una falla nel sistema di sicurezza: una volta collegato un mouse Razer al pc, Windows Update installa automaticamente i driver del dispositivo e Razer Synapse, un’app che permette di configurare il mouse.

Questo consentirebbe quindi a un malintenzionato di prendere il controllo del pc e di effettuare operazioni che altrimenti non sarebbero consentite, come l’installazione di altri software, potenzialmente pericolosi. 

A svelare la vulnerabilità dei mouse prodotto dalla multinazionale americano-singaporiana Jon Hat, un esperto di sicurezza informatica, che ha pubblicato su Twitter un video in cui illustra la problematica. Il ricercatore ha anche provato a mettersi in contatto con l’azienda, ma in un primo momento non ha ottenuto nessuna risposta.

A seguito della segnalazione, la società tecnologica ha finalmente risposto, annunciando che a breve rilascerà un aggiornamento del Razer Synapse il più presto possibile.  Il bug riguarda sia Windows 10 la versione beta di Windows 11. In ogni caso, questa falla di sicurezza può essere sfruttata utilizzabile soltanto da locale, ovvero avendo l’accesso fisico al computer.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube
 

Fonte: Jon Hat (Twitter)

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Schär

Schär, alla scoperta di un mondo fatto di cereali e qualità

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook