interconnessioneNuovi parametri di efficienza energetica per fax, computer, stampanti, scanner e fotocopiatrici dal primo luglio, in ottemperanza ad un concordato tra Commissione Europea e l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente.
Questa collaborazione non è nuova. È la cosiddetta "Energy Star" il cui logo spesso troviamo sui prodotti informatici, un programma specifico tra UE e USA. Il commissario Andris Pielbags ha sottolineato come Energy Star sia un esempio di "collaborazione riuscita che permette di realizzare delle reali economie di energia e di CO2, alleggerendo inoltre le spese di cittadini ed imporese".
L'etichetta Energy Star, che garantisce sulla vocazione ambientale del prodotto, non costituisce vincolo per i privati, mentre lo è per le pubbliche amministrazioni USA e UE, inclusi gli stati membri.
Notevole il risparmio di energia che verrà liberato da questa collaborazione. Calcolato csui prodotti venduti nei prossimi 3 anni nella sola UE, per un ciclo di vita che va dai 4 ai 6 anni, il risparmio energetico si attesterà ai 18TW per i computer e ai 4 TW per le attrezzature per il trattamento delle immagini. 22 TW è quanto consuma di elettricità l'Irlanda ogni anno.

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram