Da Sorgenia la fibra ottica che rende tutto più semplice

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Zero emissioni di CO2, fonti rinnovabili, carbon footprint. E poi ancora risparmio in bolletta e fibra ottica su reti evolute e sostenibili. Il tutto in piena libertà di scelta. Avete mai sentito parlare di energia pulita e di mercato libero? È il binomio perfetto, l’unico modo che abbiamo – ora – di ricevere a casa luce e gas e connessione internet con il minor impatto ambientale.

La parola magica è proprio quella: libertà. A gennaio 2022 scadrà il servizio di maggior tutela, con il termine ultimo per il passaggio al mercato libero dell’energia. Le famiglie, così come le piccole imprese, avranno la facoltà (ma già da ora è possibile) di passare dal mercato tutelato al mercato libero, dove sarà il cliente a decidere quale venditore e quale tipo di contratto scegliere, selezionando l’offerta ritenuta più adatta alle proprie esigenze.

Dubbi? Assolutamente no se scegliamo Sorgenia, l’unico gestore grazie al quale quella libertà si sposa anche con la scelta consapevole di tutelare l’ambiente.

Perché scegliere Sorgenia

Perché teniamo a cuore il futuro del nostro Pianeta (e il nostro portafogli)!

Proprio così. Sorgenia è il primo operatore dell’energia elettrica e del gas naturale privato che ha in testa un unico obiettivo: venire incontro alle esigenze di ogni singolo utente favorendo e accelerando allo stesso tempo la transizione energetica.

Fonti rinnovabili, energia green e 100% fibra ottica caratterizzano Sorgenia e sono infatti il modo più immediato e diretto per contribuire a migliorare il mondo che ci circonda e ridurre l’inquinamento dell’aria. È una scelta che dimostra sensibilità e attenzione verso l’ambiente in cui viviamo e, cosa che non tutti sanno, davvero alla portata di tutti.

E Sorgenia è la scelta più facile in questo senso.

La fibra ottica migliore, tra smart working, streaming e Dad

Pandemia da un anno a questa parte fa rima con smart working, streaming e Dad. E non solo. Nelle nostre case ci siamo ritrovati improvvisamente, tutti e nello stesso momento, a combattere tra papà che deve fare riunioni, mamma che deve fare delle ricerche, figli alle prese con la didattica a distanza, batterie, fili, pc e tablet e un unico grande problema: la connessione che va e viene!

Un singhiozzo infinito, talvolta anche una vera agonia. La pandemia, il lockdown e i giorni passati in casa hanno portato insomma a una triste rivelazione tra le nostre mura: le connessioni inefficienti o instabili. Le reti domestiche classiche, infatti, si sono palesate per lo più inadeguate a gestire quella grossa quantità di dati.

La soluzione allora può essere la fibra ottica: solo la banda ultra larga consente di navigare con più velocità di trasmissione dati, migliorando, di fatto, la fruizione di ogni tipo di contenuto.

La migliore? Naturalmente Sorgenia, che si avvale di una fibra ottica FTTH, Fiber To The Home, e il nome la dice tutta: una connessione che viaggia su fibra fino al domicilio dell’utente, garantendo una velocità di navigazione fino a 1 Gigabit/s. 1 Gbps è l’equivalente di 1000 Mbps, una velocità elevatissima se si considera che la connessione ADSL, la più diffusa in Italia, raggiunge al massimo i 20 Mbps. Significa che la fibra FTTH di Sorgenia è almeno 15 volte più veloce (la velocità minima garantita è di 300Mbps).

E non solo: quanto al suo impatto ambientale, la fibra FTTH ha un’impronta ecologica molto inferiore rispetto alle tradizionali reti telefoniche in rame necessarie invece per l’ADSL e la fibra FTTC.

Streaming che passione!

Ovviamente “fibra ottica” è anche sinonimo di streaming a go go, che di questi tempi non guasta mai. Fanno ormai parte della nostra quotidianità, film e serie TV, ma anche il gaming online, la musica digitale o lo sport online.

Applicazioni come Twitch, Spotify e Netflix sono ormai di uso comune, senza contare la crescita di app e piattaforme desktop per lo streaming di risorse digitali, per la formazione professionale e la stessa DAD. distanza.

Anche per questo motivo, quindi, bene contare sulla fibra ottica FTTH di Sorgenia. L’infrastruttura FTTH mette a disposizione una velocità in download e upload fino a 2,5 Gigabit al secondo. Vere e proprio performance che consentono di supportare lo streaming in qualità di risoluzione 4K Ultra HD, risultando adatte anche per gli standard più evoluti come l’8K Full Ultra HD. Al momento, lo standard più diffuso è proprio l’UHD o 4K, per il quale ogni applicazione prevede dei requisiti minimi.

Ad esempio, per assicurare il 4K lo streaming di Infinity richiede una velocità di almeno 7 Mb/s, mentre per Netflix e Disney+ servono non meno di 25 Mb/s. Prestazioni simili o più elevate sono necessarie per lo streaming di contenuti sportivi online o per il gaming.

Le offerte fibra di Sorgenia, infine, oltre a garantire un prezzo fisso che resta bloccato nel tempo, vengono sottoscritte in bundle con luce e gas, per andare incontro alle reali esigenze delle famiglie con un servizio più che completo.

Le forniture luce green di Sorgenia

Come migliorare l’efficienza energetica nelle nostre case? Intervenendo senza dubbi su più fronti: se da un lato sarà opportuno aumentare l’isolamento termico dell’abitazione, per esempio sostituendo gli infissi con modelli più efficienti, dall’altro sarà cosa utile limitare gli sprechi energetici optando per elettrodomestici di classe energetica A+ o superiore. Una gestione razionale dei consumi, insomma, permette di ridurre in modo considerevole il proprio impatto sull’ambiente.

Allo stesso tempo, risparmiare sulla bolletta della luce non sarà impossibile. Ed è lì che entra in gioco Sorgenia, le cui offerte luce mettono a disposizione una fornitura 100% green, caratterizzate anche dalla possibilità di usufruire di un servizio interamente digitale.

In questo modo è possibile gestire l’utenza online, dalla sottoscrizione del contratto al monitoraggio dei consumi energetici, fino al pagamento delle bollette, in modo da semplificare e velocizzare qualsiasi procedura e ridurre di gran lunga il consumo di carta.

Le soluzioni luce che arrivano da Sorgenia sono Next Energy Luce, che offre un prezzo dell’energia fisso garantito per 12 mesi, e Next Energy Luce Ventiquattro, una fornitura con prezzo bloccato per 24 mesi, con accesso a Beyond Energy, una piattaforma grazie alla quale si possono monitorare i consumi energetici e capire come ridurre il proprio impatto sull’ambiente risparmiando e adottando buone pratiche in casa.

Le due forniture luce di Sorgenia – che permettono di ottenere energia proveniente da fonti al 100% rinnovabili – si possono attivare online in pochi click, così come è anche possibile pagare le bollette in modo digitale, tramite carta di credito o PayPal, con gestione dei servizi attraverso il sito web Sorgenia.it o l’app dedicata MySorgenia.

In più, sapete della contabilizzazione monoraria? Cosa significa? Che potrete usufruire dello stesso unico prezzo dell’energia durante tutto l’arco della giornata: dalla lavatrice al frullatore, potrete svolgere le attività domestiche in qualsiasi momento!

Le due offerte luce prevedono anche diversi benefici aggiuntivi, che vanno dallo sconto in bolletta per chi porta un amico in Sorgenia, alla possibilità di aderire al programma fedeltà Greeners, una sorta di gioco con il quale incentivare la sostenibilità nel quotidiano: gli iscritti, infatti, devono superare piccole missioni che promuovano comportamenti virtuosi. Il completamento di queste attività consente di accumulare green coins con cui riscattare i premi messi a disposizione da Sorgenia, tra cui buoni regalo, buoni spesa e iniziative solidali e di salvaguardia ambientale.

Cosa aspettate allora? Passate a Sorgenia!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

eBay

Dall’iPhone al Samsung, i migliori smartphone da acquistare ricondizionati

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook